Pernottate nel cottage di un guardiano del faro

Ricerca veloce

Cerca alloggio

Stanza
Se riservi un alloggio con uso cucina seleziona 1 stanza/unita'/proprieta' per il totale di adulti e bambini.

Cerca eventi

Data di inizio
Data di fine

Cerca cose da fare

Cerca gastronomia

  • Il faro dell'isola di Bressay nelle Shetland
    Il faro dell'isola di Bressay nelle Shetland
  • L'hotel del faro di Corsewall nel Dumfries e Galloway
    L'hotel del faro di Corsewall nel Dumfries e Galloway
  • Il faro di Eshaness nelle Shetland
    Il faro di Eshaness nelle Shetland

I fari scozzesi, incaricati di proteggere le navi da rocciose scogliere e coste pericolose, oggi hanno assunto un nuovo ruolo, quello di locali in cui pernottare. Provate l'emozione di trascorrere la nottata in un faro ancora operativo in alcune delle più belle e suggestive aree costiere del Paese.

In passato segnali luminosi di sicurezza o punti di riferimento per i marinai che tornavano a casa, i fari hanno dominato penisole rocciose, scogliere, promontori e affioramenti di tutto il mondo per secoli. Gestiti da un guardiano che controllava che la luce della lampada risplendesse chiaramente, la maggioranza dei fari della Scozia oggi sono automatizzati, il che rende superflua la supervisione di una persona. Con le nuove tecnologie che aiutano le imbarcazioni a navigare in sicurezza, gli edifici dei fari hanno trovato una nuova funzione come hotel e alloggi con uso cucina. Nei locali in cui viveva il guardiano con la sua famiglia, all'ombra di questa torre bianca, troverete comodi cottage, restaurati e completati con tutto ciò di cui avrete bisogno per la vostra vacanza, in alcune delle più inaccessibili e spettacolari coste della Scozia. Molti di questi alloggi possono ospitare anche bambini ed hanno cortili interni e zone recintate per assicurare che possano giocare in tutta sicurezza. Quale bambino non sarebbe stregato dall'idea di pernottare in un vero faro ancora operativo? E non solo, la maggior parte di questi alloggi ha alle porte, o a pochissima distanza, chilometri di spiagge sabbiose per far volare aquiloni o costruire castelli. Grazie alla loro posizione sulla cima delle scogliere, alcuni di essi si trovano nel mezzo di riserve naturali dell'ente britannico per la protezione degli uccelli e sono punti d'osservazione ideali per chi si interessa di questi animali. I pulcinella di mare, le urie e i gabbiani, tra cui i tridattili, che nidificano sulle impervie facciate rocciose, renderanno la vostra permanenza ancora più memorabile. Consultate la lista per organizzare il vostro soggiorno.

Condividi