La Scozia vanta un patrimonio militare ricco e unico, che va ben oltre la prima guerra mondiale, quando le tradizioni scozzesi di tartan, kilt e cornamuse diventarono emblemi imprescindibili dell'identità scozzese.

Le forze territoriali locali svolsero un ruolo significativo nella vita della comunità, soprattutto nelle zone rurali, e fu proprio grazie a questo patrimonio comune e all'orgoglio nazionale che ben 688.000 scozzesi si arruolarono nella Grande Guerra. Il sacrificio della Scozia, che prestò servizio nell'esercito britannico durante la prima guerra mondiale e perse quasi un quarto dei suoi uomini, non può essere sottovalutato.

Venite a conoscere l'affascinante storia, i sacrifici, le tradizioni e le origini dei fieri reggimenti di fanteria scozzesi e scoprite dove potete trovare ulteriori informazioni in merito.