Il campeggio non è per tutti. Temete la prospettiva di un terreno irregolare, degli animali “selvatici”, delle tende fradice e dei misteriosi rumori notturni? Non dovete, esiste un modo assolutamente confortevole per godersi i fantastici spazi esterni, senza gli stress del far ritorno alla natura. Si chiama glamping!

Cos’è il glamping?

Una delle tendenze di viaggio più recenti, questo fenomeno combina un po’ di glamour e di lusso con il campeggio tradizionale. Dunque, potete anche trovarvi nella natura selvaggia, ma il vostro alloggio vi fornirà prese per l’asciugacapelli e per l’iPod, un letto comodo, una TV e un frigorifero per farvi sentire molto più a vostro agio.

Il glamping è disponibile in diverse forme, tra cui: casette da campeggio, wigwam, case sugli alberi, tipi e iurte. L’alloggio può variare da quelli basilari e comodi a quelli grandiosi e lussuosi.

Eccentriche caratteristiche e impressionanti paesaggi scozzesi

Se vi interessano le migliori opzioni, il vostro rifugio da glamping potrebbe anche includere alcune di queste caratteristiche:

  • Vasca di acqua calda
  • Comodi letti e invitanti arredi rustici
  • Sauna
  • Stufa a legna
  • Riscaldamento a pavimento

È possibile praticare il glamping nel cuore delle foreste scozzesi, sulle splendide rive di uno dei sorprendenti laghi e anche presso diverse zone costiere e rurali. Questo tipo di vacanza vi porterà molto più vicino all’azione, poiché molti fornitori offrono anche attività, passeggiate e tour in bicicletta vicino al punto dell’alloggio.