Sito beta: stiamo sviluppando un nuovo sito web per aiutarti a rendere il tuo viaggio in Scozia sempre migliore. Scopri in anteprima il nostro nuovo sito web.

Il Blog

15 castelli infestati in Scozia

Fin dagli albori della storia scozzese si racconta di spiriti buoni e cattivi. Si aggirano per le strade delle nostre città, trovando conforto negli angoli più bui. Vagano per le nostre foreste e nuotano nei nostri laghi, desiderosi di essere vicini ai vivi. Ma per i cacciatori di fantasmi seri la domanda principale è: dove si hanno le migliori possibilità di vederne uno?

Non potendo inviare un team di ricerca sul paranormale per indagare sulla questione, abbiamo deciso di guardare all’interno dei castelli e delle case antiche della Scozia. Quale scenario migliore per una storia macabra? Ecco 15 castelli scozzesi infestati: quali oserai visitare?

1. Castello di Tantallon, East Lothian

Arroccato su una scogliera che domina il Firth of Forth, il castello di Tantallon ha un aspetto fiabesco. In rovina dal XVII secolo, si dice che il castello ospiti uno spirito errante, un uomo che indossa un costume d’epoca. Come facciamo a sapere che è lì? Ci sono prove fotografiche! Due fotografie, una scattata nel 1977 e l’altra nel 2008, sembrano mostrare la misteriosa figura senza nome in piedi in una vecchia porta. Spaventoso!

Scopri di piú sul castello di Tantallon

2. Falkland Palace, Fife

Con la sua spettacolare architettura rinascimentale, gli interni rivestiti di pannelli scuri e gli imponenti mobili in quercia, Falkland Palace è davvero suggestivo. Adorato da Maria Regina di Scozia, il palazzo era un tempo la residenza di campagna dei reali Stuart. Per un assaggio del soprannaturale, recati alla Galleria degli Arazzi. Si dice che la galleria sia infestata dal fantasma di una signora circondata da un bagliore grigio. Il suo amante era un soldato coraggioso che partì in battaglia e non fece più ritorno, e lei è condannata a vagare per la galleria finché non si riuniranno. L’amore fa male…

Per saperne di più sul Falkland Palace

3. Skaill House, Orcadi

In senso stretto Skaill House non è un castello, ma si dice che sia la più bella dimora del XVII secolo delle Orcadi. Affacciata sulla baia di Skaill e a breve distanza dal villaggio neolitico di Skara Brae, questa dimora signorile ha prodotto nel corso degli anni alcune storie avvincenti. L’attuale guardiano e il suo cane hanno sentito dei passi a tarda notte e ci sono stati avvistamenti particolari, strani suoni e porte che si aprivano da sole. Forse non c’è da stupirsi che Skaill House sia infestata: alla fine degli anni ’90, sotto le assi del pavimento è stata scoperta una sepoltura norrena.

Fate un salto a Skaill House

4. Castello di Sanquhar, Dumfries

Hai già paura? Ne avrai quando visiterai il Castello di Sanquhar a Dumfries. Si dice che il castello sia abitato dallo spettro di John Wilson, che fu ingiustamente imprigionato e impiccato nel XVI secolo. Gli abitanti del luogo sostengono che si possano ancora sentire i lamenti di Wilson e il tintinnio delle catene. Ormai un rudere, il castello è visibile lungo il sentiero pedonale Southern Uplands Way, ai margini sud-orientali di Sanquhar. A causa del rischio di caduta di muratura, è stato recintato e quindi dovrai vederlo da lontano, ma questo potrebbe essere un bene se non vuoi imbatterti nel fantasma di John Wilson.

Scoprite di più su Dumfries & Galloway

5. Duntrune Castle, Argyll

Le cornamuse sono fantastiche, ma come ti sentiresti se fossero suonate da un fantasma? Il castello di Duntrune, ad Argyll, ospita uno di questi spiriti, condannato a suonare la sua triste melodia per l’eternità. La storia racconta che un suonatore di cornamusa fu inviato al castello dal suo padrone per studiare segretamente le difese dell’edificio. Sfortunatamente, gli allora residenti del castello, il clan Campbell, si insospettirono e lo rinchiusero. In seguito, quando lo zampognaro cercò di avvertire il suo padrone lanciando un allarme, i Campbell gli tagliarono le dita e lo lasciarono morire.

Scopri il piccolo villaggio di Crinan e il castello di Duntrune

6. Castello di Barcaldine, Argyll

Costruito nel 1609 e restaurato nel 1897, oggi il Castello di Barcaldine offre sistemazioni di lusso bed and breakfast a nord di Oban. I cacciatori di fantasmi hanno segnalato una presenza nella Sala Grande, che si pensa sia lo spirito di Donald Campbell. Campbell fu ucciso durante il Massacro di Glencoe dal suo nemico giurato Stewart di Appin.

Fantasmi a parte, il Castello di Barcaldine è un luogo ideale da visitare se siete interessati alla storia scozzese

7. Castello di Hermitage, Roxburghshire

Desolante e spettrale, remoto e bellissimo, il castello di Hermitage fu costruito nel XIII secolo per controllare l’accesso al confine tra Scozia e Inghilterra. Il castello fu in seguito soprannominato “il corpo di guardia della valle più sanguinosa della Gran Bretagna”. Le mura monolitiche in pietra e le poche finestre conferiscono a questo edificio un aspetto sinistro; le storie di magia nera e di atroci torture associate ai suoi custodi si sono susseguite nei secoli. Non sorprende che molti spiriti inquieti abitino questo castello dei Borders, compresa Maria Regina di Scozia.

Il Castello di Hermitage è infestato? Giudica te stesso…

8. Castello di Blackness, West Lothian

Lambito dalle acque tremolanti del Firth of Forth, il Castello di Blackness è una delle roccaforti più formidabili della Scozia. Questo castello del XV secolo è stato nel corso degli anni una fortificazione per l’artiglieria, una prigione e un deposito di munizioni ed è oggi un monumento classificato sotto la tutela dell’Historic Environment Scotland. Secondo la leggenda, un fantomatico cavaliere in armatura sorveglia la torre della prigione e di tanto in tanto salta fuori sui visitatori per spaventarli. Se non ti fate prendere dalla paura in questa spaventosa fortezza, non avraiproblemi: probabilmente il cavaliere è solo in cerca di un amico.

Scopri gli orari di apertura e le informazioni sui biglietti per il Castello di Blackness

9. Castello di Inveraray, Argyll

Nel 1644, mentre la guerra civile infuriava in tutta la Gran Bretagna, il castello di Inveraray fu saccheggiato e bruciato. Il brutale attacco vide molte persone perdere la vita, tra cui il suonatore d’arpa del castello – e ancora oggi molti attestano di aver sentito un’eterea musica d’arpa nella biblioteca del castello. Alcuni dicono che l’arpista sia stato lasciato indietro come punizione per aver guardato attraverso il buco della serratura della signora del castello. Questo potrebbe spiegare perché appare soprattutto alle donne e raramente viene visto dagli uomini. La maggior parte di coloro che lo hanno visto concordano sul fatto che si tratta di un fantasma affascinante e dai modi impeccabili.

Visita il Castello di Inveraray per ammirare una delle più belle dimore signorili della Scozia

10. Castello di Kellie, Fife

Questo romantico castello nell’East Neuk di Fife è noto per i suoi fenomeni paranormali. Risalente al 1360, si dice che la parte più antica del castello sia infestata dallo spirito di Anne Erskine, morta cadendo da una finestra al piano superiore. È caduta o è stata spinta? I suoi passi spettrali si sentono camminare sulla torre del castello nel cuore della notte. Visita il castello durante le ore diurne e ammira i magnifici soffitti in gesso, i rivestimenti dipinti e i raffinati mobili disegnati da Sir Robert Lorimer.

Per saperne di più sul Castello di Kellie

11. Alloa Tower, Clackmannanshire

Un tempo in Scozia c’erano molte case-torri, oggi ce ne sono solo alcune. Con circa 700 anni di età e mura spessissime, la torre di Alloa è uno dei primi esempi di questo tipo di edificio. Secondo la leggenda, nel XVI secolo la torre e i suoi proprietari, la famiglia Erskine, furono colpiti da una maledizione. Si dice che i fantasmi abitino diverse stanze, tra cui il sotterraneo, infestato dallo spettro di un uomo in catene. Nel XVIII secolo la Alloa Tower è stata ristrutturata in modo stravagante da John Erskine, 6° conte di Mar, che ha creato una villa all’interno delle antiche mura.

Visita Alloa Tower

12. Castello di Kinnaird Head, Aberdeenshire

Una tempesta si sta addensando sulle rovine del castello di Kinnaird Head, nell’Aberdeenshire, e in lontananza si sente un pifferaio. Hai indovinato: è un altro suonatore di cornamusa fantasma. La leggenda narra che il padrone del castello fosse molto protettivo nei confronti della figlia Isobel. Quando Isobel si innamorò di un servo zampognaro, lui lo rinchiuse in una grotta sotto il castello. Ma quando arrivò il maltempo, il suonatore morì annegato. Quando Isobel lo scoprì, le si spezzò il cuore e si gettò da una finestra sulle rocce sottostanti. Ora, ogni volta che si prepara una tempesta, si sente un’inquietante melodia…

Sulle rovine del castello è stato costruito un faro che è possibile visitare ancora oggi, insieme a un museo

13. Castello di Menzies, Perthshire

Gli investigatori del paranormale amano questo castello scozzese situato nella splendida campagna dell’Highland Perthshire. I resoconti vanno da insolite impressioni psichiche e voci misteriose a una sfera luminosa apparsa misteriosamente davanti a un gruppo di turisti. La segnalazione più agghiacciante di tutte? Tre donne scontrose infesterebbero la cantina del castello, ritenute una congrega di streghe. Quali presagi incontrerai durante una visita alla sede ancestrale del Clan Menzies?

Scopri il Castello Menzies

14. Castello di Closeburn, Dumfries

Immerso in 8 ettari di terreno appartato, il Castello di Closeburn è una delle più antiche case torri della Scozia, abitata ininterrottamente. Alcuni eventi chiave della storia del castello hanno conferito a questa antica sede la reputazione di essere teatro di eventi spettrali. All’inizio del XIV secolo, ad esempio, Roger Kirkpatrick del castello di Closeburn si unì al suo alleato Robert The Bruce per uccidere John “The Red” Comyn dopo una discussione su chi sarebbe stato il prossimo re. Se a questo si aggiunge un’agghiacciante maledizione lanciata sulla famiglia e una misteriosa dama vestita di nero.

Scopri di più sul Castello di Closeburn

15. Il Castello di Mey, Caithness

Il castello di Mey, il più settentrionale della Scozia continentale, è uno sfondo perfetto per una storia di fantasmi. Conosciuto soprattutto come ex casa di vacanza della Regina Elisabetta, la Regina Madre, il castello è ora aperto al pubblico per sei mesi all’anno. Le guide turistiche e i lavoratori del castello ritengono che lo spirito di Lady Fanny Sinclair infesti l’ultimo piano del castello. Lady Fanny, l’unica figlia del 14° Conte di Caithness, si innamorò di un giovane stalliere, un’avventura che il padre ritenne inappropriata. Lo stalliere fu debitamente bandito e Lady Fanny fu confinata all’ultimo piano, dove tuttora risiede il suo solitario fantasma.

Scopri di piú sul Castello di Mey

 

Gli scettici ti diranno che i fantasmi non esistono, ma non credere a tutto ciò che senti. Visita un castello scozzese e scoprilo te stesso…

Comments