Il Blog

5 spettacolari viaggi su strada per un weekend in Scozia

Non c’è dubbio, la Scozia è un posto fantastico per un’avventura su strada. Lunghe colline infinite che conducono a viste panoramiche, dolci strade sinuose attraverso la tranquilla campagna e tratti così remoti che si percorrono chilometri prima che si incontri un’altra macchina (anche se forse si può scorgere qua e là qualche pecorella errante)… cosa si può desiderare di più per un viaggio in Scozia?

Non avete tempo? Non preoccupatevi. Abbiamo scelto alcuni brevi viaggi su strada in Scozia che potrete effettuare in un lungo fine settimana o nel giro di un paio di giorni, a seconda del vostro punto di partenza.

Le proposte che seguono sono avventure in auto perfette per chi vuole trascorrere 2 giorni in Scozia (o anche di più, se si ha la fortuna di avere altro tempo a disposizione):

1. Da Glasgow a Oban

La McCaig’s Tower domina il centro della città di Oban

La McCaig’s Tower domina il centro della città di Oban

Lasciatevi alle spalle la città e partite da Glasgow per un fine settimana sulla costa occidentale. Viaggiando verso nord-ovest da Glasgow, lungo la A82, non potete non fermarvi al Loch Lomond e Parco Nazionale dei Trossachs, una destinazione da sogno. Oltre a Munro, loch e foreste da esplorare, il Parco Nazionale vanta strade incantate, con punti panoramici unici distribuiti lungo tutto il percorso, come l’ An Ceann Mòrat Inveruglas.

Risalite in macchina e proseguite fino a Oban: lungo il tragitto potrete ammirare molte belle vedute. Il punto più alto della strada si chiama Rest and Be Thankful: potreste fare sosta qui per godervi un panorama degno di Instagram, salutare il bestiame dal pelo lungo delle Highland disseminato per la campagna, o fare una breve visita alla caratteristica città di Inveraray sulle rive del Loch Fyne.

Una volta arrivati a Oban, potrete facilmente imbarcarvi su uno dei traghetti che fanno servizio regolare per le vicine isole di MullIonaStaffaTiree e molte altre.

2. Sentiero costiero dell’Aberdeenshire

Bow Fiddle Rock, Portknockie

Bow Fiddle Rock, Portknockie

Se desiderate respirare della buona aria fresca di mare, il nord-est della Scozia non vi deluderà. Seguite le indicazioni per il sentiero costiero dell’Aberdeenshire e potrete ammirare numerose meraviglie del litorale, come scogliere spettacolari, spiagge nascoste, affascinanti esemplari di fauna selvatica e pittoresche città portuali.

Lungo il percorso troverete molte destinazioni ideali per una gita di un giorno, come la Riserva Naturale Nazionale di St Cyrus e le maestose rovine del Castello di Dunnottar. A nord di Aberdeen, non perdetevi i lunghi tratti di spiaggia sabbiosa rosa e le dune ondulate di Cruden Bay; in alternativa, proseguite verso la Moray Coast e fermatevi a Portknockie dove potrete scorgere la Bow Fiddle Rock, un arco di pietra di 15 metri di altezza che si erge a breve distanza dalla riva.

3. Oltre il mare, fino a Skye

The Quiraing, Isola di Skye

The Quiraing, Isola di Skye

Lo scenario inebriante dell’ Isola di Skye, con le sue montagne spazzate dal vento, le scogliere a picco sul mare e le caratteristiche geologiche quasi surreali, rende l’intera isola una destinazione favolosa per un viaggio in auto. In qualunque direzione sceglierete di dirigervi, esplorare l’Isola di Skye in lungo e in largo sarà un’avventura di un weekend esilarante.

La strada A855 gira attorno alla regione più settentrionale dell’isola – la penisola di Trotternish – che è incorniciata dalla maestosa catena montuosa del Quiraing. A nord-ovest si trova il Castello di Dunvegan e le belle spiagge coralline, mentre a sud si possono vedere gli spettacolari monti Cuillin e visitare il Castello di Armadale.

Suggerimento! D’estate, in alta stagione, potrebbe essere difficile trovare alloggio su Skye. Per ottenere la sistemazione desiderata e godersi l’isola quando è più tranquilla si consiglia di prenotare in anticipo, preferibilmente nei periodi di bassa stagione.

4. Da Edimburgo a Dunbar e North Berwick

Una replica in fibra di vetro di un osso di balena su North Berwick Law.

Una replica in fibra di vetro di un osso di balena su North Berwick Law

Partite da Edimburgo in auto per un fine settimana sulla costa. Le graziose cittadine del Lothian orientale sono luoghi ideali da visitare in auto da Edimburgo e sono perfette per chi ama il mare ma non sopporta i tragitti troppo lunghi.

Iniziate la giornata con una lezione di surf mattutino con Coast to Coast Surf School, situata sulla Belhaven Bay a circa 40 minuti di macchina da Edimburgo lungo l’A1, poi provate a cimentarvi nel cable wakeboarding presso Foxlake Adventures nella vicina città di Dunbar.

Dirigetevi verso nord lungo la costa fino a raggiungere North Berwick, seguendo un percorso che attraversa pittoreschi villaggi e passa accanto al magnifico Castello di Tantallon. Fate una visita allo Scottish Seabird Centre oppure ammirate da vicino gli splendidi esemplari di uccelli marini facendo un giro in barca intorno alla Bass Rock. Da qui, potrete poi rientrare a Edimburgo attraversando i villaggi di Gullane e Aberlady.

5. Da Inverness al Moray Speyside

Spiaggia di Nairn

Spiaggia di Nairn

Questo percorso vi condurrà attraverso la regione del whisky, nella tranquilla campagna dell’Aberdeenshire, dove potrete ammirare castelli, fiumi e, naturalmente, distillerie. Viaggiando da Inverness a Nairn, fate una sosta sulla spiaggia di Nairn, dove troverete distese di sabbia bianca incontaminata ideali per un picnic!

Da Nairn, proseguite verso est nella regione del Moray Speyside. Qui potrete studiare la storia locale visitando il Castello di Brodie a Forres, il Palazzo di Spynie e la Cattedrale di Elgin, prima di assaggiare alcune delle prelibatezze locali: la zona, infatti, è famosa per i frutti di mare, i single malt e le birre artigianali.

Vale la pena di ricordare che qui siete anche all’estremità del Parco Nazionale dei Cairngorms, se aspirate a iniettare un po’ di adrenalina nella vostra avventura. Perché non vi spingete più a sud per esplorare le magnifiche montagne, perfette per le escursioni in mountain bike d’estate e gli sport sulla neve d’inverno?

Altre idee per i percorsi in auto

Scoprite altri percorsi in auto e itinerari stradali scozzesi e consultate la iKnow Community per ulteriori suggerimenti, avendo cura di leggere il post di Lochgmarcp sulle spettacolari gite in auto in Scozia e il resoconto sui tre giorni di viaggio a Lochaber di FunkyEllas_Travel.

Prima di partire, assicuratevi di leggere le nostre domande frequenti sulla guida in Scozia.

Come sempre, non dimenticate di condividere con noi le foto scattate durante i vostri viaggi in auto utilizzando l’hashtag #VisitScotland.

 

Comments

  • Katie

    Thank you so much for this website!! We are getting ready for a big road trip in Scotland and everything here has been so helpful. We are so excited!!

    • Thanks Katie 🙂 That’s very exciting indeed! Have a wonderful time 🙂

    • Enid Cruickshank

      I hope you stop off in the Borders, M1 then cross the Border by the A68 come down the valley to the first of the four Border Abbeys in Jedburgh – and if you manage to get to Edinburgh after that you’ve missed swathes of beautiful country full of castles, fantastic big houses and history that Visit Scotland never tells you about

  • Siobhan Liddington

    Don’t miss out on Ayrshire’s coastal route from Skelmorlie to Ballantrae. There are points where the road hugs the coast and you have amazing views across to the iconic Ailsa Craig, Isle of Arran and to the Mull of Kintyre. There are some great places to stop along the way for something to eat as well. have fun!

    • Thanks for your comment, Sioban 🙂 A brilliant suggestion, we’ll keep it in mind for future road trip inspiration 🙂 – Annierose

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.