Sito beta: stiamo sviluppando un nuovo sito web per aiutarti a rendere il tuo viaggio in Scozia sempre migliore. Scopri in anteprima il nostro nuovo sito web.

Il Blog

12 splendide passeggiate scozzesi con caratteristiche naturali mozzafiato lungo il percorso

Spiagge nascoste, formazioni rocciose straordinarie, cascate argentee, grotte marine, montagne e molto altro ancora. Quando si tratta di meraviglie naturali, la Scozia ha più di qualche gioiello da condividere. Dai un’occhiata al nostro elenco di 12 incantevoli passeggiate scozzesi, tutte con caratteristiche naturali mozzafiato da ammirare lungo il percorso.

1. The Old Man of Storr, Isola di Skye

Storr sunset.Tramonto su Storr. Photo by Mike via Flickr | Creative Commons

Con le epiche scogliere, le antiche pareti rocciose e le mistiche piscine delle fate, sarebbe stato facile riempire questo blog solo con le incantevoli passeggiate su Skye. Questa escursione sullo Storr ti ricompensa con viste impareggiabili sugli antichi paesaggi di Skye e con una visione ravvicinata di una delle formazioni geologiche più note dell’isola, l’Old Man of Storr.

2. Sandwood Bay, Sutherland

Sandwood Bay From The Northern CliffsLa Sandwood Bay dalle Northern Cliffs. Photo by Andrew via Flickr | Creative Commons

Una delle migliori gemme nascoste della Scozia, questa ampia distesa di sabbia incontaminata può essere raggiunta solo a piedi. Segui la passeggiata di Sandwood Bay passando accanto a scintillanti laghi d’acqua dolce per raggiungere le alte dune e le sabbie immacolate della baia. Fotografa il faraglione marino della baia, Am Buachaille (in gaelico “il pastore”), e tieni gli occhi aperti per avvistare delfini e altri mammiferi marini.

3. Smoo Cave, Durness

WaterfallWaterfall, Smoo Cave. Photo by Gary Henderson via Flickr | Creative Commons

Con tre enormi camere e una cascata che attraversa il suo cuore, la Grotta di Smoo è più che altro un mondo ultraterreno. Secondo la leggenda, la grotta ospita gli spiriti che custodiscono l’ingresso al mondo sotterraneo. Esplora la mistica grotta prima di sgranchirti le gambe con la passeggiata Smoo Cave e Bhlar Duibhe, un piacevole percorso circolare attraverso la brughiera aperta. Situata nell’estremo nord della Scozia, la grotta si trova anche in una posizione perfetta come punto di sosta sul percorso di guida della North Coast 500.

4. Bow Fiddle Rock, Portknockie

Bow Fiddle Rock, Portknockie

Bow Fiddle Rock, Portknockie

Questa suggestiva formazione rocciosa, che ricorda la punta di un arco, fa in realtà parte di un’enorme quarzite (chiamata Quarzite di Cullen) che forma la costa da Buckpool, all’estremità occidentale di Buckie, a Logie Head, sul lato orientale di Cullen. La passeggiata da Buckie a Cullen si snoda lungo questa antica linea costiera, offrendo numerose opportunità di ammirare le caratteristiche formazioni rocciose, tra cui la famosa Bow Fiddle Rock.

5. The Devil’s Beef Tub, Moffat

Devil's Beef TubDevil’s Beef Tub. Photo by Scott Edmunds via Flickr | Creative Commons

Questa valle a forma di scodella, circondata da quattro imponenti colline, deve il suo insolito nome a uno dei periodi più turbolenti della storia della zona. La Devil’s Beef Tub prende il nome dai Borders Reivers (razziatori di bestiame che venivano chiamati “diavoli”) che nascondevano il bestiame rubato al riparo della valle. Il circuito del Devil’s Beef Tub è una passeggiata rinfrescante di 5-6 ore intorno al bacino che inizia e finisce a Moffat.

6. Corra Linn, New Lanark

Corra Linn waterfall at the Falls of Clyde

Cascate di Corra Linn alle Falls of Clyde

Descritte dallo scrittore William Wordsworth come “la figlia più maestosa del Clyde”, le acque impetuose della cascata di Corra Linn sono semplicemente affascinanti. Durante la passeggiata Falls of Clyde è possibile visitare sia la cascata di Corra Linn che quella di Bonnington Linn. Si parte da New Lanark e si segue il sentiero lungo le tortuose sponde del fiume Clyde. I punti di osservazione migliori per entrambe le cascate comportano una breve (ma piuttosto ripida) salita, ma le viste panoramiche compensano ampiamente la fatica.

7. The Bullers of Buchan, Cruden Bay

Natural Arch at the Bullers of BuchanArco naturale alle Bullers of Buchan. Photo by Pete White via Flickr | Creative Commons

Situata in posizione suggestiva sulla costa nord-orientale, questa grotta marina crollata è una rara meraviglia naturale. Goditi la spettacolare passeggiata da Cruden Bay a Bullers of Buchan (la maggior parte del percorso è lungo le scogliere scoscese, quindi fai attenzione!) e fermati a fotografare le rovine del Castello di Slains, fonte di ispirazione per Dracula di Bram Stoker. Concludi la tua passeggiata ai Bullers of Buchan, dove potrai ammirare il mare che si infila nella cavità a 30 metri di profondità e le pulcinelle di mare che nidificano sulle sporgenze.

8. Paps of Jura, Isola di Jura

Paps of Jura

I tre imponenti Paps of Jura sono i simboli più caratteristici dell’isola e la loro scalata è una delle maggiori attrattive dell’isola (insieme alla visita alla sua favolosa distilleria di whisky). Scegli il tuo Pap e sfida te stesso in un’escursione fino alla cima. Sarai ricompensato con una vista imponente sulla penisola di Kintyre, Mull, Islay e persino sull’Irlanda del Nord. Potresti anche riuscire a scorgere alcune delle altre famose montagne scozzesi, come il Ben Lomond e il Cobbler sulla terraferma.

9. Corrie Fee, Angus

Corrie Fee, Glen Clova

Corrie Fee, Glen Clova

Tagliata dai ghiacciai durante l’era glaciale, la Riserva naturale nazionale di Corrie Fee è una spettacolare voragine a forma di scodella alla testa di Glen Clova. Iniziate la passeggiata di Corrie Fee dal parcheggio di Glen Doll (il parcheggio è a pagamento). Lungo il percorso passerai accanto a ruscelli gorgoglianti e alberi fruscianti prima di raggiungere il maestoso Corrie, dove potresti avere la fortuna di avvistare un’aquila reale. Per prolungare la passeggiata, puoi salire fino alla cascata argentea del Corrie.

10. Old Man of Hoy, Rackwick

The Old Man of Hoy, Hoy, Orkney © Iain Sarjeant

L’Old Man of Hoy, Hoy, Orcadi © Iain Sarjeant

Con i suoi 137 metri, questo imponente faraglione di arenaria rossa è uno dei più alti della Gran Bretagna. La passeggiata che porta all’Old Man da Rackwick è incantevole e offre una vista mozzafiato sui lussureggianti paesaggi di Hoy, sul mare scintillante e sulle alte scogliere di arenaria. In primavera e in estate si possono ammirare i colori dei fiori selvatici e gli uccelli marini che nidificano sulle scogliere.

11. Steall Falls, Glen Nevis

steall falls (15)Steall Falls. Photo by keithloaf1961 via Flickr | Creative Commons

Queste fragorose cascate, che scendono per 105 metri da una ripida parete rocciosa, sono le terze più alte della Scozia. Situate sotto l’occhio vigile della torreggiante montagna An Gearanach, le cascate sono un gioiello nella corona della splendida Glen Nevis, che è stata protagonista di film come Harry Potter e il calice di fuoco, Braveheart e Highlander. Parti per la passeggiata delle Steall Falls e della Gola di Nevis e immergiti nella bellezza impressionante di questo famoso lago.

12. Tombolo dell’isola di St Ninian, Shetland

St Ninian's Isle joined to Shetland Mainland by a tombolo of sand at Bigton, Shetland.

Tombolo dell’isola di St Ninian, Bigton, Shetland.

Collegando l’isola di St Ninian alla terraferma delle Shetland, questo splendido tratto di soffice sabbia bianca è il più grande tombolo di sabbia attivo della Gran Bretagna. Lascia solo una scia di impronte sulla sabbia mentre attraversi la strada seguendo la circolare dell’isola di St Ninian, che ti condurrà in un entusiasmante giro intorno a questa splendida isola. Lungo il percorso passerai davanti al sito dell’antica cappella e alle drammatiche scogliere di Loose Head.

Consulta la nostra pagina dedicata alle passeggiate o i blog su 12 splendide passeggiate con sosta al pub e 14 splendidi Graham da scalare in Scozia per trovare ulteriore ispirazione.

 

Comments