Il Blog

I 10 bar migliori per la degustazione di whisky a Edimburgo

edinburgh-whisky-bar

Edimburgo ha una storia incredibile immersa nella produzione di whisky. In città troverete una magnifica sala da concerto dedicata ad Andrew Usher, un pioniere nell’arte della miscelazione del whisky, mentre The Shore nel quartiere di Leith abbonda di ex magazzini ristrutturati e convertiti a un uso diverso. Anche se è vero che nel cuore di Edimburgo non c’è una vera e propria distilleria di whisky, non mancano tuttavia locali incredibili dove potete gustare un bicchierino del famoso nettare ambrato. Ecco il nostro elenco dei 10 posti migliori dove assaggiare whisky nella capitale.

1. Usquabae Whisky Bar & Larder, 2 Hope Street

usquabae-whisky-bar-edimburgoDalla sua apertura, Usquabae si è rapidamente guadagnato la reputazione di uno dei principali whisky bar della città. Con una gamma di malti che delizierebbe anche il più devoto collezionista di whisky, vanta alcune bottiglie davvero speciali e popolari sessioni di degustazione. È decisamente il locale da visitare se siete alla disperata ricerca di un whisky con più anni di voi!

2. Amber Bar, Scotch Whisky Experience, Castlehill

Un gioiello trascurato. Il team della Scotch Whisky Experience trabocca di tanta e tale competenza ed entusiasmo che trascorre interi pomeriggi a distribuire consigli e a discutere di whisky e argomenti affini con avventori provenienti da tutto il mondo. Un ottimo punto di partenza per chi ha appena scoperto il prezioso liquore e vuole saperne di più.

3. Teuchters West End & The Shore

Abbiamo barato un po’, perché al terzo posto presentiamo due pub anziché uno solo, ma è davvero quasi impossibile separare questi due classici! Entrambi i bar Teuchters, meta spesso trascurata dagli appassionati di whisky, hanno una vasta gamma di malti provenienti da tutta la Scozia. Ancora meglio, se non sapete decidere cosa ordinare, potete provare il famoso “Hoop of destiny”: il nome richiama una delle tipiche attrazioni da Luna Park, ma invece di un peluche di dimensioni esagerate, qui rischiate di vincere un bicchierino di whisky.

4. Devil’s Advocate, Advocate’s Close

devils-advocate-whisky-barUn po’ nascosto, a breve distanza dalla Royal Mile, Devil’s Advocate vanta oltre 300 whisky provenienti da tutto il mondo. Il personale è lieto di consigliare gli avventori e serve ottimi cocktail. Decisamente il locale migliore della città per concludere una giornata dedicata alla degustazione di whisky!

5. Kilderkin, Holyrood

Un altro bar spesso trascurato che offre una selezione insolita, il Kilderkin si trova proprio nel cuore della città presso l’edificio del Parlamento scozzese. Se siete fortunati, potreste capitarvi durante una delle degustazioni di Jolly Toper che vi vengono organizzate. Sono alcune delle migliori occasioni in città per assaggiare whisky con un ottimo rapporto qualità-prezzo, pertanto se potete prendervi parte non lasciatevele scappare!

6. Bow Bar, Victoria Street

Il Bow Bar è un vero pub all’antica. Ottimi drink, personale eccellente e una lista di whisky piena di gemme nascoste. Situato a pochi passi dalla trafficata Royal Mile, è uno dei locali migliori per chi cerca l’autentica atmosfera di un pub tradizionale senza lasciare il centro della città.

7. Cannonball Restaurant and Bar, Castlehill

cannonball-restaurant-edimburgoSe aspirate a un posto più esclusivo per bere un bicchiere durante la vostra visita alla capitale, non cercate oltre il Cannonball Restaurant and Bar. Qui potrete anche riservare la “Glengoyne Room” per una varietà di funzioni private. Anche la location è perfetta: proprio accanto al castello di Edimburgo.

8. Black Cat, Rose Street

Il bar The Black Cat su Rose Street nel corso degli anni ha accumulato con discrezione una delle migliori collezioni di whisky di Edimburgo. I suoi scaffali sono pieni zeppi di così tante gemme dimenticate che dovrete accertarvi di studiarli per bene prima di ordinare qualcosa. Si tratta di un bar piccolo ma delizioso in una delle strade più famose di Edimburgo: Rose Street.

9. Scotch at the Balmoral Hotel

Se desiderate gustare alcuni dei whisky più ricercati sul mercato, allora Scotch at the Balmoral è il posto che fa per voi. Rimarrete esterrefatti dalla selezione di bottiglie, esposte in bella vista in una gabbia che ricopre tutta la parete.

10. Kaleidoscope Whisky Bar & Shop, SMWS, Queen Street

The Scotch Malt Whisky Society ha sempre avuto un certo fascino grazie alle sue bottiglie esclusive ed indipendenti… ora potete scoprirlo di persona nel suo nuovo fantastico bar. Dedicate un po’ di tempo a raccogliere preziose informazioni e raccomandazioni dal personale incredibilmente esperto e godetevi whisky di malto provenient da botti singole in edizione limitata. Se lo desiderate, potete diventare soci e accedere all’area esclusiva al piano superiore e all’altra sede del locale, The Vaults, nel quartiere di Leith.

Informazioni sull’autore

Jason Thomson è uno scrittore specializzato in liquori e bevande che vive a Edimburgo. Ha pubblicato diversi testi, giudicato vari concorsi di whisky e vanta oltre 10 anni di esperienza nel settore. Troverete i suoi blog su Edinburgh Whisky Blog.

 

Comments

  • Hi John
    Many thanks for your query and really sorry for the delay in responding. What a great idea to revisit some of Edinburgh’s historic watering holes to retrace the steps of your father and uncle. There are quite a few pubs and bars in and around Edinburgh city centre with historic roots. Just a few to mention include the Sheep Heid Inn in Duddingston, which is the oldest pub in Scotland, possibly dating back to 1306, The White Hart Inn in the Grassmarket – the cellars date from 1516 and the pub from 1740, and The Doric, which dates back to the 17th century. There are a number of 19th century pubs including Scotsman’s Lounge (1860), Café Royal (1863), Canny Man’s (1871), Guildford Arms (1896) and the Oxford Bar. Bennets Bar in Tollcross and Ryries Inn by Haymarket Railway Station date from 1906. I’m sure there are many more, but this perhaps gives you an initial idea.
    Enjoy your trip later this year.
    Steve

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.