Hai trascorso gli ultimi mesi sognando di esplorare la Scozia, ora è tempo di trasformare questi sogni in progetti e prenotare la tua vacanza in Scozia. Con più informazioni ora disponibili su cosa si aprirà e in quale fase, dovrebbe essere più semplice pianificare il tuo viaggio in Scozia per quest'anno o il prossimo. Puoi trovare maggiori informazioni su come visitare la Scozia durante le fasi di recupero di Covid-19 qui.

I passeggeri che arrivano in Scozia da 57 destinazioni internazionali, tra cui molti paesi europei, Australia e Nuova Zelanda, non dovranno più sottoporsi ad una quarantena. Puoi controllare l'elenco completo dei paesi che possono viaggiare in Scozia senza quarantena qui.

Ci sono ancora paesi dove se viaggi in Scozia, dovrai metterti in quarantena per 14 giorni al tuo arrivo. Questo vale sia per i voli diretti che per arrivi via un aeroporto o porto inglesi, e anche per tutti coloro che hanno visitato un paese non esente di quarantena nei 14 giorni precedenti l'arrivo in Scozia.

Chiunque entri nel Regno Unito dovrà:

  • Fornire il dettaglio del suo itinerario e i suoi contatti quando viaggi nel Regno Unito.

Se stai pianificando un viaggio in Scozia, ti preghiamo di tenerti aggiornato con le ultime raccomandazioni del tuo governo sui viaggi all'estero per quanto riguarda il coronavirus (Covid-19). Essi dovrebbero delineare eventuali restrizioni di viaggio in atto per i paesi di interesse. Si prega di verificare con i propri fornitori di viaggio e alloggio le date di apertura confermate e di prenotare prima di viaggiare. Per gli ultimi aggiornamenti sul COVID-19 in Scozia visita il sito del governo scozzese.

Gli aeroporti internazionali della Scozia - Aberdeen, Edimburgo, Glasgow, Glasgow Prestwick e Inverness - sono serviti da un numero sempre crescente di operatori europei e compagnie che effettuano voli a lungo raggio.

Voli dall'Europa

Gli aeroporti internazionali della Scozia prevedono per tutto l'anno efficienti collegamenti aerei con la maggior parte dei Paesi europei e scandinavi. Sono disponibili anche voli stagionali da Sumburgh Airport nelle Isole Shetland fino a Norvegia, e da Inverness Airport fino a Svizzera.

Per chi desidera raggiungere la Scozia tramite un aeroporto di connessione ubicato in Europa, i principali aeroporti europei sono London Heathrow, Paris Charles de Gaulle, Reykjavik-Keflavik Airport, Frankfurt am Main, Amsterdam Schipol e Madrid Barajas.

Vi consigliamo di controllare le rotte e le tariffe aeree direttamente con le compagnie aeree:

Raggiungere la Scozia in traghetto

Sono disponibili traghetti diretti tra la Scozia e l'Irlanda del Nord, oltre a una serie di collegamenti tra diversi Paesi Europei e porti inglesi, che sono facilmente raggiungibili in auto, treno o pullman dal confine scozzese.

Vi consigliamo di controllare gli orari e le tariffe direttamente con le compagnie di traghetti:

  • Da Rotterdam o Zeebrugge a Hull con P&O Ferries (Hull dista quattro ore di macchina dal confine con la Scozia).
  • Da Amsterdam a Newcastle con DFDS Seaways (Newcastle dista solo un'ora di macchina dal confine con la Scozia).
  • Dalla Francia o dalla Spagna ai porti marittimi dell'Inghilterra meridionale con Brittany Ferries.

Voli dagli Stati Uniti e dal Canada

Scegliete un volo diretto per la Scozia con partenza dal Nord America 

I servizi offerti da British Airways, KLM, Icelandair, WOW Air e Air France, tra altre compagnie, includono voli per molti dei principali aeroporti europei, che possono essere utilizzati per proseguire il viaggio fino in Scozia.

Voli diretti

Si fa presente che alcuni dei suddetti voli sono operativi su un servizio stagionale. Si prega di verificare con le singole compagnie aeree.

Voli dal Medio Oriente

Sono disponibili diversi voli di collegamento tra Medio Oriente e Scozia.

Voli dall'Australasia

Il miglior modo per raggiungere la Scozia dall'Australasia è tramite voli di connessione con scalo in Medio Oriente.

Voli da Asia, Africa, America Centrale e Sud America

Il modo più semplice per raggiungere la Scozia da Asia e Africa è tramite voli di connessione con scalo in Europa o in Medio Oriente.

Si consiglia ai visitatori provenienti dal Sud America di utilizzare voli di connessione con scalo in Europa, e a quelli provenienti dall'America Centrale voli con scalo negli Stati Uniti.