Ultimo aggiornamento: [31-01-2020]

Il Regno Unito è definitivamente uscito dall’Unione Europea il 31 Gennaio 2020, dando così l’avvio ad un periodo di transizione della durata di un anno, durante il quale verranno condotti i negoziati per stabilire i futuri rapporti tra il Regno Unito e l’Unione Europea. Nel corso di quest’anno, non vi saranno cambiamenti relativi al modo in cui potrete viaggiare in Scozia, che rimarrà assolutamente aperta all’Europa. La tua vacanza qua sarà un’esperienza magica come sempre.

La Scozia offre paesaggi mozzafiato, esperienze uniche e destinazioni affascinanti, nonché un popolo straordinariamente cordiale, pronto a darti il benvenuto e mostrarti il nostro incantevole paese.

Disponiamo di tutte le informazioni pratiche che ti servono per pianificare il tuo viaggio in Scozia nel 2020, oltre ad alcune idee che non possono mancare nel tuo itinerario, sia che si tratti del tuo primo viaggio qua o dell’ennesimo!

Suggerimento: assicurati di controllare le informazioni più aggiornate prima di metterti in viaggio.

Prima di partire per la Scozia

Dovrò procurarmi un visto per visitare la Scozia dopo la Brexit?

Il Regno Unito è uscito dall’Unione Europea il 31 Gennaio 2020. Tuttavia le regolamentazioni per i cittadini dell’Unione Europea che visitino la Scozia (e il resto del Regno Unito) rimangono le stesse durante il periodo di transizione.

Tale periodo di transizione si protrarrà fino alla fine del 2020, pertanto si prevede che le disposizioni attualmente in vigore rimangano invariate fino all’inizio del 2021.

Quali documenti dovrò mostrare per entrare in Scozia dopo che il Regno Unito avrà lasciato l’UE?

Ciò che devi mostrare al controllo passaporti non è cambiato. Dovrai esibire un passaporto o una carta d’identità nazionale validi se sei cittadino di:

  • un paese dell’Unione europea
  • Islanda, Liechtenstein, Norvegia o Svizzera

Cittadini di altre nazionalità dovranno esibire un passaporto valido.

Puoi entrare nel Regno Unito anche utilizzando un passaporto con scadenza entro un periodo inferiore a sei mesi.

COSA C’È DA SAPERE RIGUARDO AI GRUPPI SCOLASTICI CHE VISITANO LA SCOZIA?

Studenti provenienti da paesi esterni all’Area Economica Europea (SEE), tuttavia residenti in quest’ultima o in Svizzera, potranno ancora viaggiare nel Regno Unito secondo le regolamentazioni stabilite dallo schema 'List of Travellers' almeno fino al 2021.

Non vi saranno cambiamenti nella documentazione che dovrà essere presentata alla frontiera dagli studenti. Gli scolari in possesso del loro documento di viaggio dovranno essere inclusi nel modulo "List of Travellers". Gli scolari senza un documento di viaggio dovranno tassativamente presentare un documento d’identità con fotografia, o in alternativa una fotografia recente da allegare al modulo "List of Travellers".

Affinché un documento di viaggio sia considerato valido, il modulo deve essere autentificato dall’autorità responsabile dello Stato membro interessato, così da confermare lo status di residenza dell’allievo e il suo diritto al rientro.

Per maggiori informazioni (disponibili solo in inglese):
https://www.gov.uk/government/publications/school-children-travelling-to-the-uk-as-part-of-a-school-group/school-children-travelling-to-the-uk-as-part-of-organised-school-groups

Posso portare un animale domestico in Scozia?

I proprietari di animali domestici potranno viaggiare con i loro animali tra l’Unione Europea e il Regno Unito secondo le vigenti regolamentazioni in materia, utilizzando un passaporto europeo rilasciato dal Regno Unito o un passaporto emesso da uno dei 27 Stati membri dell’Unione Europea. Nel caso di un proprietario che viaggi con il suo animale domestico per la prima volta, il rilascio di un passaporto per quest’ultimo è possibile previa visita da un veterinario.

Controlla le informazioni più aggiornate su viaggiare nel Regno Unito con gli animali domestici (in inglese).

Ci saranno cambiamenti su cosa è possibile portare in Scozia?

Non ci saranno cambiamenti sul cibo o le piante che puoi portare in Scozia, o su che cosa puoi trasportare nel bagaglio a mano.

Trova ulteriori informazioni su che cosa puoi portare nel Regno Unito dopo la Brexit (in inglese).

La mia Tessera Europea di Assicurazione Malattia sarà ancora riconosciuta?

I cittadini dell’Unione Europea potranno utilizzare la loro Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), che sarà valida almeno fino al 2021.

I diritti dei singoli cittadini, garantiti dagli accordi sui diritti civili stabiliti con Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, rimarranno inalterati.

Da notare: La Tessera Europea di Assicurazione Malattia non costituisce un’alternativa all’assicurazione di viaggio. Dovresti procurarti entrambe per viaggiare nel Regno Unito.

Viaggiare in Scozia

In quale misura cambierà viaggiare in Scozia?

I servizi di trasporto aereo, ferroviario, marittimo e stradale continueranno ad operare regolarmente tra l’Unione Europea e il Regno Unito, e viceversa. Passeggeri da tutto il continente possono fiduciosamente continuare a prenotare le loro vacanze e viaggiare nel Regno Unito.

Accertati di avere l’assicurazione di viaggio giusta e controlla i termini e le condizioni prima di partire.

Trova ulteriori informazioni sul trasporto aereo, ferroviario o marittimo e sui diritti dei passeggeri (in inglese).

Quando ti trovi in Scozia

Posso portare il mio veicolo e guidare in Scozia?

Le regole sulla guida in Scozia rimangono invariate. La tua patente di guida europea è ancora valida.

Dovrai procurarti una Carta internazionale di assicurazione dei veicoli a motore ("Carta Verde") (in inglese), nel caso in cui si verificano tutte le seguenti condizioni:

Se il tuo paese è membro del sistema delle carte verdi, anche tu dovrai procurarti una carta verde per viaggiare. Altrimenti, il tuo veicolo dovrà essere assicurato nel Regno Unito.

Prima di metterti in viaggio, verifica con la tua compagnia assicurativa che tu e il tuo veicolo siate assicurati in Scozia.

Trova ulteriori informazioni su guidare nel Regno Unito dopo la Brexit (in inglese).

Potrò utilizzare il mio telefono cellulare in Scozia?

Il costo delle chiamate, dei messaggi e dei dati mobili sarà lo stesso nel Regno Unito e nell’Unione Europea, se il gestore telefonico della tua carta SIM è di un paese dell’UE o SEE.

Se il Regno Unito esce senza un accordo, il costo dei servizi dipenderà dal tuo gestore di rete mobile, che dovrai contattare direttamente per informazioni sulle tariffe di roaming internazionale.

Per le informazioni più aggiornate, consultate le linee guida del governo britannico per viaggiare nel Regno Unito dopo la Brexit (disponibili soltanto in inglese).