Dunnottar Castle, Stonehaven

Outdoors

Scoprite 165 miglia di imponenti scogliere, suggestive insenature, spiagge paradisiache, affascinanti villaggi e meravigliose specie animali lungo l'itinerario costiero dell'Aberdeenshire.

Questo itinerario di quattro giorni include solo alcune delle straordinarie attrazioni visitabili sulla costa nord-orientale della Scozia. Scarica la brochure Aberdeenshire Coastal Trail per scoprire tutte le cose da vedere e da fare durante il percorso.

Trasporti

Auto

Giorni

4

Miglia

119

Itinerario

Da St Cyrus a Portsoy

In rilievo

Meravigliosi panorami, percorsi costieri, castelli arroccati, fauna marina

Aree coperte

North

vedi percorso completo

Giorno 1

panoramica

St Cyrus e Stonehaven

Il primo giorno del vostro itinerario vi condurrà presso alcune delle più straordinarie attrazioni dell'Aberdeenshire del sud. Iniziate la giornata con una rinfrescante passeggiata nella St Cyrus National Nature Reserve, visitate le meravigliose rovine del castello di Dunnottar, arroccato su una scogliera, ed esplorate il suggestivo villaggio costiero di Stonehaven, dove potrete gustare un delizioso gelato e pesce fresco.

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto

Dunnottar Castle, near Stonehaven, Aberdeenshire

Tappa 1 - St Cyrus National Nature Reserve

Potete iniziare il viaggio da qualsiasi punto del percorso, tuttavia vi consigliamo di partire da St Cyrus nell'Aberdeenshire meridionale, dove potrete ammirare distese chilometriche di scogliere e dune di sabbia dorata. Visitate questa straordinaria National Nature Reserve per avere la possibilità di avvistare falchi pellegrini, rare specie di fiori, farfalle e falene.

Tappa 2 - Maggie Law Maritime Museum

Questo museo dedicato al settore marittimo è la più recente aggiunta all’itinerario e occupa una vecchia stazione della guardia costiera. È situato accanto al vecchio porto, nel cuore del villaggio di Gourdon.

Il reperto più interessante del museo è la scialuppa di salvataggio, nota come Maggie Law. Si tratta di una delle prime scialuppe sotto costa costruite nel 1890. Ancora in ottime condizioni, la scialuppa è stata in servizio per 40 anni e ha salvato 36 vite umane. Il museo ripercorre anche le affascinanti storie della costa di Kincardine al piano superiore.

Tappa 3 - Castello di Dunnottar

Sfruttate al massimo il resto della vostra giornata e proseguire lungo la costa che si fa sempre più aspra, fino a raggiungere il castello di Dunnottar, uno dei castelli più rappresentativi della Scozia. Arroccata su uno sperone roccioso che domina il mare del Nord, questa fortezza anticamente inespugnabile è stata visitata da leggendari personaggi storici tra cui William Wallace, Maria Stuarda, Oliver Cromwell e, in tempi più recenti, Mel Gibson durante le riprese per il film Amleto.

Stop 4 - Stonehaven

Un paio di miglia a nord di Dunnottar si trova la graziosa cittadina di pescatori di Stonehaven. Fermatevi per un delizioso pasto in una delle accoglienti locande vicino al porto e gustate dell'ottimo pesce appena pescato. Concedetevi un delizioso gelato in una delle raffinate gelaterie di Stonehaven, come Aunty Betty o Giulianotti. Passate la notte ad Aberdeen e godetevi pub, ristoranti ed eventi in città.

Altre straordinarie attrazioni costiere in questa area includono RSPB Fowlsheugh, la piscina all'aperto di Stonehaven, il porto di Stonehaven e il Tolbooth Museum.

Giorno 2

panoramica

Balmedie, Cruden Bay e Rattray

Il secondo giorno visitate i paesaggi da cartolina che troverete sulla costa a nord di Aberdeen. Immergetevi nelle splendide vedute di dune di sabbia a Balmedie, ammirate le foche crogiolarsi sull'estuario di Ythan, fermatevi per il pranzo nella graziosa cittadina costiera di Cruden Bay, e scattate foto dell'imponente castello di Slains, che si ritiene abbia ispirato Dracula di Bram Stoker.

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto

Cruden Bay Golf Club, Aberdeenshire

Tappa 1 - Forvie National Nature Reserve

Dirigetevi verso nord da Aberdeen fino a Balmedie, dove sarete accolti da meravigliose dune di sabbia e spiagge incontaminate, ideali per una piacevole passeggiata mattutina. Fermatevi presso la vicina Forvie National Nature Reserve e l'estuario di Ythan per osservare edredoni e foche crogiolarsi sulla foce ad estuario.

Tappa 2 - Cruden Bay

Bram Stoker, autore di Dracula, si recava spesso alla Cruden Bay per passare le vacanze. Questa graziosa cittadina costiera è il luogo ideale in cui fermarsi per una rinfrescante passeggiata lungo la meravigliosa spiaggia, prima di gustare una tazza di tè o di caffè. Potete anche scegliere di fare una partita a golf presso il Cruden Bay Golf Course, uno dei più rinomati campi da golf del Paese.

Fermata 3 - Castello di Slains e Bullers di Buchan

Questo bellissimo percorso di 1,5/2 ore, con partenza da Cruden Bay, tocca le rovine del castello Slains, considerato da molti fonte di ispirazione per il classico horror di Bram Stoker, Dracula, e il Bullers di Buchan, uno straordinario fenomeno naturale assolutamente da non perdere.

Scattate foto dell'imponente castello (mantenendo la distanza di sicurezza!) e osservate il mare che corre veloce attraverso l'arco dei Bullers di Buchan, una fenditura a 30 metri di profondità, creata dal crollo di una grotta marina. Potrete ammirare uccelli rari, come pulcinelle di mare durante la nidificazione. Fate attenzione quando camminate lungo il percorso poiché rasenta il bordo della scogliera.

Proseguite a nord e passate la notte a Fraserburgh, punto di partenza del vostro terzo giorno di viaggio.

Altre straordinarie attrazioni in quest'area includono Torry Battery, sull'Aberdeen Harbour, dove potete ammirare i delfini e visitare Aberdeen Fun beach, a pochi passi dal centro di Aberdeen, Peterhead Bay, RSPB Loch of Strathbeg reserve e Rattray Head beach.

Giorno 3

panoramica

Crimond, Fraserburgh e Macduff

Trascorrete il vostro terzo giorno sul percorso esplorando i principali porti di pesca di Fraserburgh, prima di proseguire a est lungo la costa del Banffshire. Fraserburgh è il più grande mercato di molluschi in Europa e vanta un movimentato porto commerciale, dove potrete gustare dell'ottimo pesce!

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto

Banff and Macduff © Roddy Matheson / Aberdeen Council

Tappa 1 - Museum of Scottish Lighthouses

Iniziate la giornata a Fraserburgh, con una visita presso l'affascinante Museum of Scottish Lighthouses e godetevi un tour del Kinnaird Head Lighthouse, risalente al XVIII secolo. È il primo faro a essere stato costruito sulla terra ferma scozzese ed è collocato in cima al castello di Kinnaird, risalente al XVI secolo.

Tappa 2 - Fraserburgh

Fermatevi per pranzare prima di dedicarvi ad altre attività in città. Sulla spiaggia di Fraserburgh potete fare surf, windsurf e kitesurf con Synergy Kitesports, oppure visitare il Fraserburgh Heritage Centre per saperne di più sulla preziosa eredità marittima di questo importante porto, con una serie di mostre divertenti e interattive.

Tappa 3 - Macduff

Continuate verso ovest fino a Macduff. Questo tratto di costa è conosciuto come "costa dei delfini" della Scozia ed è un magnifico percorso da fare anche in auto: potrete avvistare i delfini dalla riva o dai porti storici della zona, insieme a balene e focene. Lungo questo tratto vi imbatterete anche in deliziosi villaggi di pescatori, come Crovie, che consiste di una singola schiera di case in riva al mare, e Pennan, set del classico di Hollywood "Local Hero".

Passate la notte a Macduff e godetevi un ricco pasto in uno dei ristoranti locali.

Altre fantastiche attrazioni costiere includono Arbuthnot Museum, New Aberdour beach, il castello di Pitsligo, Sandhaven Meal Mill, Maggie's Hoosie e Inverallochy.

Giorno 4

panoramica

Macduff, Banff e Portsoy

L'ultimo giorno del percorso vi porterà in tre delle cittadine più incantevoli dell'Aberdeenshire: Macduff, Banff e Portsoy. Visitate l'acquario di Macduff, esplorate le meravigliosa Duff House di Banff e dirigetevi a Portsoy, dove potrete scoprire la tradizione locale della pesca del salmone e gustare un prelibato gelato.

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto

Duff House, Banff © Iain Sarjeant

Tappa 1 - Macduff Marine Aquarium

Iniziate la vostra ultima giornata presso il Macduff Marine Aquarium, dove potrete osservare da vicino la vita marina e conoscere le creature che vivono nel Moray Firth, come cirripidi, cozze, polpi, aragoste, meduse e coloratissimi pesci. Fermatevi presso le vasche accessibili per toccare una serie di splendide creature marine e assistere alla frenesia nella vasca centrale quando i sub si tuffano per nutrire i pesci.

Tappa 2 - Duff House

Proseguite fino a Banff e fermatevi per il pranzo, prima di visitare la deliziosa dimora georgiana nota come Duff House. Progettata dal rinomato architetto scozzese William Adam, la Duff House ospita una splendida collezione di dipinti e arredi, concessi in prestito dalle National Galleries of Scotland. Ammirate i lussuosi interni, fate una passeggiata nell'ampio parco e lasciate che i bambini si sfoghino nel parco giochi.

Tappa 3 - Portsoy

Concludete il percorso a Portsoy, sede di uno dei più antichi porti d'Europa e tappa del Banffshire Coast Harbour Trail. Fate una sosta presso il Portsoy Salmon Bothy e scoprite la tradizione della pesca del salmone in questo edificio meravigliosamente restaurato.

Portsoy ospita anche l'evento annuale dello Scottish Traditional Boat Festival, quando una serie di navi tradizionali, sia scozzesi che straniere, si radunano nel porto per celebrare la ricca tradizione marittima e culturale della regione. Questo popolare e movimentato festival propone attività in barca, musica dal vivo e deliziose bancarelle di prodotti locali.

Altra fantastiche attrazioni dell'area includono RSPB Troup Head reserve, il rinomato Portsoy ice cream, la spiaggia di Banff Links e di Sandend, destinazioni particolarmente ambite dai surfisti, la Glenglassaugh Distillery e la spiaggia di Cullen.

Riepilogo

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.