Butt of Lewis, Isle of Lewis

Islands

Volete partire alla scoperta delle incantevoli Ebridi Esterne? Ottima scelta! Perché non scegliete di viaggiare in bicicletta e vivere il tour migliore della vostra vita? La Hebridean Way Cycling Route è un percorso di 297 km che attraversa 10 isole dell’arcipelago. 

Il percorso è stato inaugurato nel 2016 dal ciclista Mark Beaumont, che lo ha completato in sole 24 ore! Guarda il video di questa straordinaria impresa.

Il nostro itinerario mette in risalto le cose più interessanti da vedere e da fare e le attrazioni lungo il percorso, che a volte prevede piccole deviazioni rispetto a quello ufficiale. Per tutti i dettagli sul percorso, come mappe, chilometri giornalieri  e informazioni di viaggio, si prega di visitare il sito Visit Outer Hebrides.

Trasporti

Ciclo

Giorni

6

Miglia

185

Itinerario

Vatersay, Barra, Eriskay, South Uist, Benbecula, North Uist, Harris, Lewis

In rilievo

Luskentyre Sands, megaliti di Callanish, castello di Kisimul, Traigh Mhor Beach, Harris Tweed, distillerie dell’isola di Harris

Aree coperte

Outer Hebrides

vedi percorso completo

Giorno 1

panoramica

Vatersay e Barra

Queste due isole tranquille sono le isole abitate situate più a sud nelle Ebridi Esterne. Armatevi di energia ed entusiasmo ed esplorate l'incredibile paesaggio delle Ebridi Esterne, ammirando le suggestive coste e i graziosi villaggi dell’isola. Se viaggiate in traghetto, potete raggiungere Castlebay sull’isola di Barra prima di proseguire verso sud lungo la strada rialzata per iniziare l’itinerario a Vatersay.

Visualizza la mappa dell’itinerario  

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    A piedi

Vatersay

Scoprite il fascino di una gita in bicicletta nelle Ebridi Esterne! L’itinerario inizia dall'obelisco nel villaggio di Vatersay. Questa piccola isola regala spettacolari panorami sulle isole disabitate di Sandray, Pabbay e Mingulay, ed è l’habitat di popolose colonie di uccelli marini migratori. Fate una sosta presso la camera sepolcrale di Dun Caolis, che sopravvive sin dal Neolitico.

Barra

Da Vatersay, potete viaggiare su una sopraelevata fino a Barra, dove attraverserete alcune delle spiagge più suggestive della Scozia, famose per le distese di sabbia bianca e per il mare azzurro che ricorda quello dei Caraibi. Da Castlebay, fate una sosta  e optate per una passeggiata per raggiungere Heaval, il punto più alto di Barra a 383 m, oppure fate una gita in barca di soli cinque minuti da Castlebay al castello medievale di Kisimul, noto anche come il “castello nel mare”, che si erge imponente sopra un isolotto roccioso nella baia. Potete ammirare i voli di linea atterrare all’aeroporto di Barra: questa suggestiva pista di atterraggio si estende sulle sabbie di Traigh Mhor Beach.

Giorno 2

panoramica

Eriskay e South Uist

La prossima isola lungo il percorso è la deliziosa isola collinare di Eriskay, che può essere raggiunta in traghetto da Ardmhor a Barra a Eriskay, e presenta una lunghezza di soli 4,8 km. Da qui, potete spingervi fino a South Uist,  dove scoprirete un affascinante connubio di artigianato, storia antica e altissime vette a est.

Visualizza la mappa dell’itinerario 

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    A piedi

Eriskay

Nel 1941, la nave da carico S.S Politician affondò al largo della costa settentrionale, mentre trasportava una quantità considerevole di whisky. Il carico venne recuperato dagli isolani, ispirando il romanzo Whisky Galore di Sir Compton Mackenzie. Scoprite di più su questa storia, mentre riprendete fiato e vi intrattenete con un bicchierino di whisky presso l'Am Politician, l’unico pub dell'isola. Non perdetevi i pony di Eriskay mentre pedalate in lungo e in largo per l’isola. 

South Uist

A South Uist, ripercorrete l’affascinante storia dell'isola, per esempio visitando il luogo di nascita di Flora MacDonald, nota per aver aiutato Bonnie Prince Charlie a sfuggire alla cattura, e le fatiscenti rovine del castello di Ormiclate, che si ritiene risalga al 1200.

Fate una sosta lungo il percorso fatevi una partita presso l’Askernish Golf Course, il più antico campo da golf delle Ebridi Esterne. A questo punto potete proseguire verso nord lungo la sopraelevata attraverso il pittoresco lago di Bee, immergervi nell'artigianato locale e acquistare un regalo o un souvenir dal piccolo negozio Hebridean Jewellery.

Concedetevi un po’ di meritato riposo nell’accogliente Orasay Inn, che offre una deliziosa gamma di piatti e camere a buon prezzo.

Giorno 3

panoramica

Benbecula e Grimsay

Benbecula è una piccola isola pianeggiante costellata di graziosi laghi e laghetti. Continuate a pedalare verso la pacifica Grimsay, su un tratto tranquillo e poco impegnativo del percorso.  

Visualizza la mappa dell’itinerario

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    A piedi

Benbecula

La posizione relativamente isolata e i bassi livelli di inquinamento luminoso rendono il cielo notturno particolarmente buio. Troverete un Dark Island Hotel e un campeggio in cui potrete rilassarvi mentre ammirate il cielo notturno nero come l’inchiostro. Benbecula è collegata alle isole cicostanti da una serie di sopraelevate.

Grimsay

Il territorio roccioso di Grimsay è un luogo tranquillo che vale la pena di attraversare. Produce prodotti ittici di alta qualità pescati al largo delle sue coste, in particolare le aragoste, che potrete gustare in tutti i ristoranti delle Ebridi.

Giorno 4

panoramica

North Uist e Berneray

Il percorso segue la splendida costa occidentale di North Uist proseguendo fino alla piccola isola di Berneray. Questo tratto è un vero paradiso per gli amanti della spiaggia e gli appassionati della fauna selvatica.

Visualizza la mappa dell’itinerario 

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    A piedi

North Uist, Outer Hebrides

Hebridean Smokehouse

Scoprite i sapori dei prodotti ittici allevati localmente e affumicati presso la Hebridean Smokehouse, a Clachan, mentre proseguite lungo North Uist. Il negozio vende una grande varietà di prodotti locali delle isole e li distribuisce agli esercizi commerciali di tutta la Scozia.

RSPB Reserve di Balranald

Troverete numerosi monumenti storici da visitare lungo questo tratto del percorso, compresa la Teampall na Trianaid, un importante chiesa del periodo antecedente la Riforma protestante, e la tomba a tumulo di Barpa Langais. Il “paesaggio sommerso” di North Uist fa sì che il suo territorio sia più umido e paludoso rispetto ad alcune delle altre isole, rappresentando un habitat ideale per la fauna selvatica. Scoprite quali specie potete avvistare presso la RSPB Reserve di Balranald.

Berneray

Successivamente, si attraversa la piccola comunità di Berneray, che ospita solo 130 abitanti, molti dei quali sono di madrelingua gaelico. Cimentatevi ad imparare la lingua mentre siete qui! Da Berneray, potrete prendere il secondo traghetto del viaggio per raggiungere Harris.

Giorno 5

panoramica

Harris

Harris appartiene a un’unica isola ed è unita a Lewis a nord. Con il suo straordinario paesaggio montano, le sue coste spettacolari e il suo grande spirito creativo, un giro in bicicletta sull’isola di Harris è qualcosa che non dimenticherete facilmente.

Visualizza la mappa dell’itinerario

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    A piedi

© Mairi Helena Photography & Clare O’Neill Textiles

Luskentyre

Una delle più grandi e spettacolari spiagge di Harris, Luskentyre Sands è una località molto rinomata, ideale per fare una sosta e camminare lungo le scintillanti spiagge bianche, o ristorarsi con un picnic sulla spiaggia.

Tarbert

La tappa successiva è il centro creativo di Tarbert, che ospita il negozio di Harris Tweed, i cui prodotti e accessori di lana sono molto richiesti in tutto il mondo. Immergetevi in una comunità veramente artistica in cui potrete acquistare un souvenir di Harris da diversi negozi in giro per Tarbert.

Distillerie dell’isola di Harris

Che ne dite di fare una breve sosta presso una distilleria? La Harris Distillery è una delle più moderne distillerie in Scozia ed è stata inaugurata nel 2015. Coerentemente con la sua ubicazione, la distilleria ha intelligentemente deciso di chiamare il suo esclusivo whisky single malt The Hearach, parola gaelica utilizzata per designare gli abitanti del posto.

Giorno 6

panoramica

Lewis

Pronti alla sfida finale? Dopo aver superato le ripide colline a nord di Harris si arriva a Lewis, la parte più settentrionale dell'arcipelago. Lewis è particolarmente nota per il suo ricco patrimonio culturale, per la fauna selvatica e per i misteriosi complessi megalitici.

Visualizza la mappa dell’itinerario

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    A piedi

Cliff Beach, Isle of Lewis

I megaliti di Callanish

Nessun viaggio nelle Ebridi Esterne può dirsi completo senza una visita presso gli imponenti megaliti di Callanish, un suggestivo complesso di quasi 50 megaliti, risalente al 3000 a.C. circa. Presso il sito troverete un centro visitatori, un negozio di souvenir e una caffetteria.

Villaggio di Gearrannan Blackhouse

Il preistorico villaggio di Gearrannan Blackhouse è un insediamento costiero di tipo agricolo nascosto all’interno di una baia isolata. Qui potrete scoprire i metodi tradizionali del villaggio e osservare in che modo i proprietari terrieri vivevano e lavoravano in passato. Troverete anche alloggi indipendenti con angolo cottura, che vi consentiranno di trascorrere una notte qui ed essere catapultati nel passato.

Butt of Lewis

Butt of Lewis è la tappa finale del percorso e raggiunge la punta più settentrionale dell'isola. Ora potrete darvi una bella pacca sulla spalla: ce l’avete fatta! Prendetevi un momento per riflettere sui vostri successi e immergervi negli straordinari paesaggi circostanti. In cima alla scogliera troverete un faro: vi consigliamo di tenere gli occhi aperti per avvistare i delfini al largo della costa.

Riepilogo

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.