Queen's 18th hole at Gleneagles © Ian Haddow / Gleneagles

Outdoors

Oltre a essere stato uno dei giocatori più importanti della sua generazione e vincitore del prestigioso Open Championship per ben cinque volte, James Braid  ha lasciato una preziosa eredità che vive nei magnifici campi da golf da lui progettati e ristrutturati. Ci sono oltre 200 campi progettati da lui nelle isole britanniche (più uno negli USA): avrete letteralmente l’imbarazzo della scelta!

Dagli angoli a gomito dei suoi campi al suo utilizzo dei pot bunker, i campi di Braid continuano a essere divertenti e avvincenti, proprio come lo erano quando furono progettati. Scoprite alcuni dei suoi fantastici campi scozzesi in questo tour di sei giorni.

Trasporti

Auto

Giorni

6

Miglia

311

Itinerario

Da Irvine ad Ayrshire, fino a Nairn nelle Highlands

In rilievo

Campi storici, campi da campionato, campi links sulla costa

Aree coperte

South, East and North

vedi percorso completo

Giorno 1

panoramica

Irvine

Trascorrete il vostro primo giorno nella splendida cornice marittima di Irvine, con una partita sull’Irvine Golf Course. Questo splendido links offre una magnifica vista sulle cime aspre dell’Isola di Arran ed è riscaldato dalla Corrente del Golfo. Questo vuol dire che potrete giocare a golf in qualsiasi periodo dell’anno.

Irvine Golf Club

Irvine Golf Course

Quando giocate una partita su questo campo tradizionale, troverete sfide impegnative e gratificanti a ogni buca. Il campo sfrutta la morfologia naturale del paesaggio e tutti i campi a due buche sono diversi l’uno dall’altro: non c’è da stupirsi che abbia ospitato diverse partite di qualificazione dell’Open Championship.

18 buche
5.865 m
Par 71

Altri campi di James Braid nella zona includono: Stranraer Golf Club, Routenburn Golf Club, Belleisle Golf Course, West Kilbride Golf Club, e Girvan Golf Course.

Giorno 2

panoramica

Kirknewton

Il secondo giorno viaggiate verso la costa orientale e prenotate un tee time presso il Dalmahoy Country Club, appena fuori Edimburgo, che include due campi da 18 buche. Entrambi i campi sono progettati da James Braid per offrire diversi livelli di difficoltà. Perdetevi a osservare boschi, torrenti e le Pentland Hills durante il vostro match. Potreste anche giocare su entrambi i campi in una sola giornata!

Dalmahoy Golf Course, Edinburgh

Dalmahoy Golf Course

James Braid progettò i campi est e ovest a Dalmahoy, creando due campi da 18 buche con green ondulati e bunker capaci di mettere in difficoltà anche i golfisti più esperti. Il campo est ha precedentemente ospitato la Solheim Cup.

Ovest - 18 buche
             4.725 m
             Par 68

Est - 18 buche
            6.835
            Par 72

Altri campi di James Braid a Ediumburgo e nel Lothian includono: Royal Musselburgh Golf Course, Mortonhall Golf Club, Ratho Park Golf Course, Royal Burgess Golf CourseBruntsfield Links Golf Course.

Giorno 3

panoramica

Lower Largo

Attraversate il magnifico Forth Road Bridge, raggiungete il regno del Fife nel vostro terzo giorno e giocate una partita sul Lundin Golf Links a Lower Largo, a soli 20 minuti da St. Andrews. Il campo fu fondato da “Old” Tom Morris nel 1868 e ampiamente ristrutturato da James Braid nel 1909. Godetevi le splendide viste sul Firth of Forth su questo impegnativo campo links.

The Forth bridge, South Queensferry

Lundin Golf Links

Giorno 4

panoramica

Carnoustie

Il quarto giorno viaggiate verso Dundee attraverso il ponte Tay e fate una partita sul campo da campionato del Carnoustie Golf Links di Angus. Anche se il campo non è stato progettato da zero da James Braid, fu il suo intervento esperto nel 1926 che lo trasformò in un campo da campionato.

Carnoustie Golf Links, Angus

Carnoustie Golf Links

Giorno 5

panoramica

Gleneagles

Il quinto giorno vi condurrà nelle roccaforti del Perthshire e nello straordinario golf resort di Gleneagles. Questo famoso resort per golfisti ha ospitato la Ryder Cup nel 2014 ed è sede dei meravigliosi campi progettati da James Braid, King's and Queen's Courses, e l’impegnativo PGA Centenary.

1st hole of the PGA Centenary golf course at Gleneagles, Perthshire

Gleneagles

I Queen's and King's Courses furono aperti rispettivamente nel 1917 e nel 1919 e offrono una vista incantevole sulla campagna del Perthshire. Se il tempo (e il budget!) lo permettono, potete provarli entrambi e scegliere il vostro preferito!

Queen's - 18 buche
                   5.454 m
                   Par 70

King's - 18 buche
                5.917 m
                Par 73

Altri campi di James Braid nel Perthshire includono: Crieff Golf Club, Comrie Golf ClubThe Blairgowrie Golf Club e Alyth Golf Club.

Giorno 6

panoramica

Giorno 6 - Nairn

L'ultimo giorno del vostro itinerario dedicato a James Braid, godetevi il meraviglioso percorso attraverso le Highlands fino al Nairn Golf Club, passando attraverso il Cairngorms National Park. Situato accanto a Moray Firth, questo campo links è la tappa finale perfetta per il vostro tour.

Nairn Golf Club

Riepilogo

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.