Crinan, Argyll

Outdoors

Cosa succede quando si mescola acqua, vento, whisky e una settimana di libertà? Ebbene, si ottiene una vacanza indimenticabile via mare in Scozia, naturalmente!

Trascorrete sette giorni in mare navigando lungo la suggestiva costa occidentale, facendo scalo presso alcune incredibili città, villaggi, ristoranti di pesce, distillerie e attrazioni nella regione di Argyll e le isole e nell’Isola di Arran. Lungo il percorso, assaggerete alcuni dei migliori single malt scozzesi nelle distillerie di Islay, Jura, Arran e Campbeltown. Un viaggio per mare non sarebbe proprio completo senza whisky, giusto?

Il nostro itinerario evidenzia cose interessanti da vedere e da fare e varie attrazioni sulla costa occidentale che a volte prevedono piccole deviazioni rispetto alle rotte di navigazione ufficiali. Per suggerimenti più dettagliati e informazioni pratiche sul percorso visitate il sito Sail Scotland.

Trasporti

Vela Auto

Giorni

7

Miglia

110

Itinerario

Da Loch Fyne a Cairnbaan, il canale di Crinan e l’Isola di Jura, l’Isola di Islay, Mull of Kintyre e Campbeltown, Arran

In rilievo

Il canale di Crinan, le distillerie di Islay, i ristoranti di pesce, Campbeltown, il Castello di Brodick, la Arran Brewery

Aree coperte

Argyll & The Isles, Arran, Campbeltown

vedi percorso completo

Giorno 1

panoramica

Da Loch Fyne a Cairnbaan

Una volta imbarcati a Largs, la vostra avventura vi porta ad attraversare il Firth of Clyde e a risalire il Loch Fyne fino a Ardrishaig e all'inizio del canale di Crinan. Farete tappa lungo il percorso a Portavadie o a Tarbert, con le loro offerte di specialità di pesce locale e i paesaggi mozzafiato. Ricordatevi di controllare sul sito Scottish Canals e indicazioni sulle tratte e gli orari di apertura.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Vela

Boats at Ardrishaig, Argyll

Tarbert

Situata all’apice della penisola di Kintyre, la piccola città di Tarbert è un posto pratico dove fermarsi e sgranchirsi le gambe sulla terraferma, con diverse passeggiate ed escursioni nelle vicinanze. Ammirate il panorama dal castello del XIV secolo di Robert Bruce che sovrasta la città o fate una passeggiata sulla spiaggia punteggiata di conchiglie in fondo a Pier Road.

Portavadie

Portavadie è un'altra bella tappa sul Loch Fyne antistante Tarbert, con una vista incredibile del lago e verso Kintyre. Grazie ad alcuni piacevoli sentieri costieri, potrete sgranchirvi un po’ le gambe o noleggiare delle biciclette ed esplorare la zona. Troverete diverse opzioni per pranzare e sistemazioni di lusso lungo le rive, se vorrete fermarvi qui più a lungo.

Ardrishaig e Cairnbaan

Il punto di partenza del canale di Crinan offre uno scenario mozzafiato con la foresta di Knapdale e la Kilmartin Glen che formano il paesaggio circostante. Ad Ardrishaig è possibile fruire di ogni tipo di servizi e gustare un abbondante pasto presso la Grey Gull Inn con la sua incredibile vista sul Loch Gilp.

Procederete poi verso Cairnbaan, dove trascorrerete una notte serena con diverse possibilità di sistemazione. Questa tratta può richiedere un paio d'ore in alta stagione.

Giorno 2

panoramica

Crinan e l'Isola di Jura

Navigate lungo il canale di Crinan e ammirate la vista sulle Ebridi Interne che si apre davanti a voi. Dirigetevi verso Craighouse sull’Isola di Jura È importante controllare le maree prima di affrontare questa parte del viaggio, per non rischiare di avere difficoltà a procedere.

Una volta arrivati a Jura, è l’ora del whisky!

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Vela

Paps of Jura, Inner Hebrides

Crinan

Fate una sosta in questa località balneare da cartolina prima di navigare lungo il Sound of Jura. A Crinan, potete respirare un po' di storia della zona passeggiando attraverso la rigogliosa foresta di Knapdale, il bosco di Crinan  e avanzando fino al punto più alto presso il Castello di Dounie. In questo posto animato, meta delle imbarcazioni in visita, incontrerete sicuramente nuovi amici appassionati di vela!

Isle of Jura Distillery

Gettate l’ancora a Jura e la vostra prima fermata potrebbe essere proprio la famosa distilleria dell’isola. Il sapore del single malt dell’unica distilleria sull'isola vi lascerà un ricordo indelebile con il suo gusto contrastante dolce e affumicato. Sláinte!

E questo è solo il principio. Seguiranno molti altri bicchierini!

Paps di Jura

Una delle prime cose che noterete sono gli imponenti Paps di Jura. Queste tre cime, composte di roccia e pietraie, propongono una salita impegnativa ma gratificante verso la vetta e i panorami valgono certamente la pena dell’arrampicata.

Giorno 3

panoramica

Islay

Da Jura all’isola di Islay, l'esperienza della degustazione di whisky continua. Iniziate la vostra avventura su Islay visitando Port Ellen, una delle città più belle dell’isola. In seguito, gustate dei bicchierini torbati presso tre delle otto distillerie attive sull’isola; Ardbeg, Lagavulin e Laphroaig si trovano a pochi chilometri dal porto.

Potete noleggiare un’auto dal Islay Car Hire per visitare le vicine distillerie o esplorare tutta isola. Potete scegliere di ritirare l’auto a Port Ellen.

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Vela

Port Ellen, Islay

Port Ellen

Quando si arriva a Port Ellen via mare, il suggestivo e squadrato faro di Carraig Fhada è un utile punto di riferimento. Con ottimi servizi di attracco disponibili da marzo a ottobre, le imbarcazioni in visita possono fare scalo comodamente. Godetevi un abbondante pranzo in un pub o magari una serata di musica dal vivo. Port Ellen è anche sede di uno dei terminal dei traghetti Calmac dell’isola, il che la rende un centro di attività e prima tappa per molti visitatori di Islay.

Islay Cycles

Noleggiate una bicicletta e andate alla scoperta di Islay su due ruote. Potreste noleggiare e restituire le biciclette presso Islay Cycles a Port Ellen, in modo da essere liberi di dedicare tutto il tempo che desiderate a esplorare le spiagge, le distillerie e le comunità dell’isola.

Specialità di mare

Prendetevi uno spuntino da asporto al Sea Salt Bistro o accomodatevi per una cena deliziosa all’Islay Hotel, che offre un menu a rotazione stagionale, spesso caratterizzato da salmone appena pescato, scampi e ostriche provenienti dai pescatori locali. 

Ci sono anche dei bei posti per passare la notte a Port Ellen, che vanta diversi accoglienti B&B, alberghi e alloggi con uso cucina. 

Giorno 4

panoramica

Le distillerie di Islay

Naturalmente, Islay è famosa soprattutto per i suoi whisky affumicati e torbati che sono apprezzati in tutto il mondo. Sia gli amanti del whisky che i neofiti saranno affascinati dalla tradizione della produzione del whisky sull'isola, quindi perché non fermarsi in un paio di distillerie e scoprire il vostro preferito? Queste tre distillerie sono tutte a pochi chilometri da Port Ellen.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Vela Auto

Lagavulin Distillery, Isle of Islay

Ardbeg

Rivendicando a gran voce la produzione del “whisky più torboso” di Islay (e ha molta concorrenza), Ardbeg offre una serie di affascinanti tour e degustazioni presso la distilleria. The Old Kiln Cafe propone anche deliziosi pranzi fatti in casa dalle 12:00 alle 16:00.

Lagavulin Distillery

Situata in una piccola baia alle ombre delle rovine del Castello di Dunyveg, la distilleria di Lagavulin ha una storia che risale al 1742, che comprende l’illecita distillazione del whisky e una rivalità amichevole con la sua vicina di Laphroaig.

Laphroaig

Il sapore inconfondibile di questo single malt vuole essere uno dei sapori più caratteristici del mondo. Imparate a conoscere circa 200 anni di lavorazione di whisky da una ristretta comunità di isolani appassionati di questo distillato.

Giorno 5

panoramica

Mull of Kintyre e Campbeltown

Alzate le vele verso Mull of Kintyre, il punto a sud-ovest della penisola di Kintyre. Questo tratto è un luogo eccellente per ammirare la vita marina, con focene, delfini e altri mammiferi che frequentano questi mari. Continuate la navigazione oltre Sanda Island, un posto favoloso per il birdwatching, che accoglie le pulcinelle di mare durante la stagione riproduttiva.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Vela Auto

Springbank Distillery, Kintyre

Campbeltown

Con i nuovi impianti e servizi per le imbarcazioni in visita, una sosta nella città di Campbeltown vi permette di esplorare questo angolo di pace della Scozia da una base fantastica. Situata su una profonda baia protetta da Davaar Island e le colline circostanti, Campbeltown era una volta ”la capitale del whisky del mondo” e sede di 30 distillerie. Ne sono rimaste oggi solo tre, Glen Scotia, Glen Gyle e Springbank, ciascuna ancora attiva nella produzione di whisky eccellente. Anche i golfisti hanno molta scelta con i campi di Machrihanish, Machrihanish Dunes e Dunaverty nelle vicinanze.

Springbank Distillery

L’unica distilleria visitabile ancor oggi nella regione, Springbank offre tour per gli amanti del whisky desiderosi di saperne di più sulla lunga storia di distillazione e produzione della penisola. Ci sono diversi pub, alberghi e locande della città dove potrete indulgere in un paio di bicchierini o in una cena in un ambiente intimo.

Ardshiel Hotel

Trascorrete un pomeriggio o una serata piacevole nell’ambiente rilassato e informale dell’Ardshiel Hotel. L’edificio, notevole per le sue straordinarie caratteristiche architettoniche d'epoca, risale al 1877. Coccolatevi generosamente con dei piatti sostanziosi presso il Garden Restaurant o sorseggiare un drink presso il bar pluripremiato. È anche possibile alloggiare per la notte.

Troverete anche molti altri produttori alimentari che vendono le specialità in città. Provate alcuni dei prodotti più popolari dell’isola come il Mull of Kintyre Cheddar e le marmellate di frutta e d’arancia di Kintyre Preserves.

Giorno 6

panoramica

Da Campbeltown a Lochranza

Vi sembrerà troppo presto per lasciarvi alle spalle la tranquilla Kintyre, ma non temete. L’ultima tratta della vostra avventura in mare comprende la visita a un’altra isola magica, Arran. Salpate fino a Lochranza all’estremità nord dell’isola, da dove potrete partire per molte entusiasmanti scoperte. Infatti ci sono così tante opportunità che potreste facilmente trascorrere un paio di giorni sull’isola prima di ritornare sulla terraferma.

In alternativa, potreste anche veleggiare fino a Lamlash o Brodick, a seconda di quello che desiderate vedere e fare ad Arran.

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Vela

Lochranza Castle, Arran

Lochranza

Il villaggio, il cui nome si ispira alle rive frastagliate del Loch Ranza, è uno dei luoghi più suggestivi di Arran, con le sue alte montagne e il suo castello in rovina, che risale al XIII secolo, quando venne eretto per l’influente famiglia dei MacSween. Il villaggio vanta anche un campo da golf a 9 buche e un hotel che serve degli ottimi piatti locali, ideale per i marinai affamati!

Isle of Arran Distillery

Una delle aggiunte più interessanti del villaggio, l’Isle of Arran Distillery produce artigianalmente uno dei più recenti single malt della Scozia ed è la prima distilleria legale su Arran da 160 anni. La produzione qui iniziò nel 1995 e ora comprende una selezione di single malt, tra cui l’Arran di 14 anni, l'edizione speciale di Robert Burns, e molti altri che si possono degustare presso la distilleria. 

Giorno 7

panoramica

Isola di Arran

Arran è un’isola che offre un po’ di tutto: montagne, castelli, loch, formaggi e birre artigianali! Se avete tempo, vale la pena di trascorrere un giorno in più sull’Isola di Arran per approfondirne la conoscenza, prima di ritornare a Largs via mare.

Non dimenticate di verificare il sito di Sail Scotland dove troverete pratici consigli per la pianificazione della vostra prossima vacanza in barca.

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Vela Auto

North Goatfell, Isle of Arran © Fotolia - David Woods

Il Castello di Brodick

Annidato sul suggestivo picco di Goatfell, il castello si affaccia sul Firth of Clyde e su Brodick Bay. Scoprite la storia di questa grandiosa fortezza ed esplorate i giardini e i sentieri nel bosco. L'interno del castello è davvero straordinario, con eleganti decorazioni e raffinati arredi.

Goatfell

 

Dal Castello di Brodick, potete continuare la traversata dell’isola fino alla catena Corbett, che supera gli 850 metri sopra il livello del mare. Selvatici e aperti, i suoi picchi immersi nella foschia e i suoi misteriosi sentieri regalano un’emozionante ascesa. Assicuratevi di essere equipaggiati con un abbigliamento adeguato e un paio di scarponi comodi e robusti. Se effettuerete questa escursione in montagna in una giornata serena, potrete ammirare vedute spettacolari.

Island Cheese Company

La fama di Arran è sicuramente legata ai gustosi prodotti locali, soprattutto il suo delizioso formaggio cremoso. Presso lo spaccio aziendale, potete assistere alla lavorazione del formaggio, che utilizza il latte fornito da tre produttori locali. Fate scorta di squisiti prodotti caseari prima di tornare sulla terraferma, oppure acquistate una selezione di formaggi dal negozio e organizzate un picnic sull'isola.

Arran Brewery

È il momento di cambiare bevanda? Scambiate un bicchierino di single malt con una pinta della Arran Brewery, situata anch’essa nei pressi di Brodick. Qui potrete ammirare come le Arran Premium Ales e le birre artigianali sono fermentate alla perfezione, ammirare tutti i luoghi allettanti della birreria e assorbirne gli odori.

Riepilogo

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.