Dumfries
River Nith, Dumfries

“La regina del sud”

Dumfries è una storica città-mercato, che è decisamente all’altezza del suo soprannome locale. Collegato da incantevoli ponti di arenaria color ruggine che congiungono le sponde erbose del fiume Nith, questo antico borgo reale vanta una storia interessante e una relazione speciale col bardo nazionale scozzese.

Architettura affascinante

Dumfries vanta un patrimonio storico fuori dall’ordinario, che include uno dei ponti più antichi della Scozia. Costruito originariamente da Lady Devorgilla, una grande nobildonna e mecenate della città, questa struttura arcuata in stile gotico risale al XII secolo. C’è anche la chiesa del monastero di Greyfriars, il luogo dove Roberto I di Scozia perpetrò il famigerato assassinio di John Comyn, III Signore di Badenoch.

Robert Burns

Molti personaggi famosi hanno vissuto a Dumfries nel corso della sua storia, per esempio l’autore di Peter Pan JM Barrie e il pilota inglese di Formula 1 David Coulthard, ma il suo abitante più famoso è Robert Burns, che trascorse qui gli ultimi anni della sua vita. La casa dove visse è oggi un museo, e voi potete godervi una pinta nella sua bettola preferita, il Globe Inn.

Muoversi a Dumfries

Come arrivare

Poco meno di due ore da Edimburgo in auto, un'ora e mezza da Glasgow, e appena 33 minuti da Gretna Green sul confine anglo-scozzese, Dumfries è facile da raggiungere da qualsiasi direzione.

Come muoversi

Dumfries è abbastanza piccola da essere comodamente esplorata a piedi, ma gode anche di eccellenti trasporti pubblici, incluso un affidabile e regolare servizio di autobus e una propria stazione dei treni.

Venite subito a Dumfries!

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.