Con l'aumento dei visitatori che viaggiano in Scozia aumenta anche la preoccupazione del potenziale impatto negativo del turismo sullo spettacolare ambiente naturale della Scozia, così come sulle sue città iconiche e sui suoi paesi e villaggi unici.

Per fortuna ci sono molti semplici accorgimenti che anche tu puoi adottare per sconfiggere il sovraffollamento turistico ed assicurarti che il tuo viaggio sia ecosostenibile per quanto possibile.
Scopri cosa fare per aiutare a sostenere e a proteggere i panorami naturali e culturali della Scozia, i suoi luoghi storici e le sue comunità, godendo al meglio della tua vacanza.

RESTRIZIONI PER ARRESTARE IL COVID-19

La Scozia al momento ha adottato un sistema localizzato a 5 livelli di restrizioni per arrestare la diffusione del Covid-19. Questo significa che ogni area della Scozia avrà diverse restrizioni.

Per pianificare il tuo viaggio, scopri in quale livello di restrizioni si trova ciascuna area della Scozia, leggi di più sui 5 livelli di restrizioni per arrestare il Covid-19 e prenota in anticipo. Puoi anche controllare i business che sono aperti e quelli ' Good to Go ' che hanno effettuato una valutazione del rischio Covid-19.

Il tuo nucleo domestico può ancora prenotare e partecipare ad attività organizzate all'aperto, tour e viaggi in pullman-con altri nuclei domestici con i quali non ha alcun legame poiché gli operatori turistici sono autorizzati a gestire gruppi di persone quando la capienza delle strutture lo permette.

Le regole attuali: non più di un nucleo domestico per alloggio self-catering (inclusi roulotte, appartamenti e cottage per le vacanze) e una stanza per nucleo domestico per hotel, B&B o alloggi simili.

1. TRASCORRI PIÚ TEMPO IN CIASCUN LUOGO

Asian couple St Andrews

Molti turisti che vengono in visita per la loro prima volta commettono l'errore di saturare il loro itinerario di viaggio con ogni possibile attrazione turistica ed attività in tutta Scozia. Anche se un itinerario del genere non è impossibile da portare avanti, finisce per creare il problema del sovraffollamento della maggior parte delle mete turistiche più gettonate e famose, specialmente quelle che si trovano ad Edimburgo, dove spesso i visitatori spendo un giorno o due al massimo.  Questo comportamento sfortunatamente non solo rende l'esperienza turistica meno piacevole ma peggiora anche la qualità della vita dei residenti, aumentando la pressione sui mezzi di trasporto pubblico e sulle infrastrutture.

Trascorrendo più tempo in ciascuna destinazione turistica non solo contribuirai a ridurre in modo significativo il sovraffollamento delle attrazioni turistiche più famose del paese ma avrai anche più tempo per esplorare questi posti in tutta calma, quando la folla ed i gruppi turistici delle ore di punta avranno abbandonato il campo. Goditi la libertà di poter esplorare ogni luogo più a fondo durante la tua visita, prendendo le cose con calma e in tutto relax.

Scopri altri luoghi stupendi ed attrazioni turistiche che puoi aggiungere al tuo viaggio approfondito con le nostre 'ispirazione per itinerari di viaggio' e scoprí di più sui vantaggi dello 'slow travel' in Scozia.

Suggerimento: Ti avanza del tempo? Fai un tour immersivo della Scozia con la nostra pagina our 'esplora la Scozia con gli ebooks. In questa pagina vengono illustrate nove zone della Scozia e le loro rispettive attrazioni turistiche più popolari, i loro belvedere, e le attività gratuite a cui puoi partecipare e tanto altro.

2. RIDUCI LA TUA IMPRONTA ECOLOGICA

Ecosse EV Tesla North Coast 500

Sia che tu venga dall'estero o dal Regno Unito, se stai pensando di visitare la Scozia prenditi il tempo che ti serve per scegliere il metodo di viaggio più ecosostenibile prima di prenotare i tuoi biglietti. Se sei in  viaggio con amici o con la tua famiglia, la macchina è un'ottima opzione soprattutto se hai i numeri necessari per riempire tutti i posti. Se hai deciso di viaggiare da solo la soluzione più ecosostenibile potrebbe essere un viaggio in treno, in aereo o con altri mezzi di trasporto pubblici.Ricordati che anche se il treno o l'autobus di solito risultano essere i metodi di trasporto più sostenibili in confronto all'aereo o alla macchina, il tutto dipende dalle dimensioni del tuo gruppo e dal percorso che hai scelto.

Scopri di più su come viaggiare in Scozia.

Suggerimento: Puoi prendere in affitto una Tesla o prenotare una visita guidata del percorso North Coast 500 con autista privato nel primo veicolo elettrico del mercato di massa con Ecosse EV (raffigurato nell'immagine). Lungo questo percorso ci sono ben 11 stazioni di ricarica e nelle pagine ChargePlace e Greener Scotland puoi trovare una mappa dove è indicata la loro ubicazione e quella di tutte le altre stazioni di ricarica EV in Scozia.

3. SCEGLI ACCURATAMENTE IL TUO ALLOGGIO

The Edinburgh Grand hotel

Scegli tra una ampia scelta di alloggi unici, di alta qualità e soggetti a rigoroso controllo di qualità da boutique hotel, ad appartamenti self-service apartment, bed and breakfast gestiti in famiglia a cottage rustici in affitto; Consultando la lista dei nostri alloggi di Qualità Certificata puoi vedere nel dettaglio le misure adottate dai proprietari e dagli operatori per mantenere standard alti.

Il modo migliore per mostrare il tuo interesse e rispetto per la destinazione turistica che hai deciso di visitare e le persone che la abitano è prenderti il tempo necessario per informarti prima di scegliere il tuo alloggio.

Scegli tra un'ampia selezione di alloggi in Scozia, inclusi hotel ecosostenibili ed alloggi eco-friendly.

Cerca i fornitori di alloggi che hanno ricevuto la certificazione dal nostro 'Schema per il Turismo Green'. Consultare il nostro sito è senz'altro uno dei sistemi più efficienti per trovare i migliori alloggi con gli standard più alti di eco-sostenibilità.

Consulta la pagina 'Alloggi per il Turismo Green in Scozia' e scopri di più sul nostro Schema di certificazione di Qualitá.

4. FAI USO DEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICI

Scotrail train Glenfinnan Fort William

Giunto a destinazione cerca di spostarti da un luogo all'altro a piedi o in bicicletta il più possibile. Per viaggi più lunghi cerca di optare per l'opzione più ecosostenibile facendo uso dell'estensiva rete di trasporti pubblici disponibili in Scozia, che include autobus, treni e traghetti.  Se decidi di visitare destinazioni popolari come le Highlands e l'isola di Skye, ti consigliamo di utilizzare i mezzi di trasporto pubblici perché le strade possono facilmente diventare trafficate, i parcheggi sovraffollati e le piazzole occupate talvolta causando ostruzioni del traffico.

Se non è possibile utilizzare i mezzi di trasporto pubblico ma vuoi comunque visitare queste aree prendi in considerazione l'opzione di prenotare un tour in mini-van o pullman. Questo contribuirà a ridurre l'emissione di CO2 ed il sovraffollamento delle strade di campagna.

Controlla anche quali offerte per il car sharing ci sono in zona. Questo sistema efficiente offre un'alternativa più ecosostenibile a prendere in affitto una macchina o prenotare un taxi.

Leggi di più su come guidare in modo responsabile in Scozia.

Scopri di più sulle offerte per il car-sharing in Scozia sui siti gocarshare.com, tripshareborders.com e turo.com 

5. EVITA GLI ITINERARI (TURISTICI) PIÚ AFFOLLATI CON L'AIUTO DI UNA GUIDA LOCALE

Guided cycling tour Edinburgh

La Scozia ha molto di più da offrire di quello che vedi su Instagram. Prenota un tour privato con un piccolo gruppo di persone accompagnato da una guida locale e sfrutta al massimo le sue conoscenze. Scopri paesaggi, esperienze e sapori unici che non avresti mai potuto trovare da solo, con tour gastronomici alla scoperta dei capolavori culinari di Glasgow, camminate guidate nelle montagne Cairngorms, viaggi con autista privato alla scoperta del percorso North Coast 500 e molto altro.

In aggiunta, qualsiasi operatore di tour certificato o guida indipendente sarà in grado di farti scoprire il lato più autentico della Scozia, sostenendo al contempo business locali, negozi, ristoranti, distillerie ed altre attrazioni.

Dai un'occhiata all'ampia scelta di tours in Scozia.

6. VISITA FUORI DALL'ALTA STAGIONE

Log Chalet, Kincraig

Visitare la Scozia fuori dall'alta stagione è senz'altro un'ottima idea, non solo per il tuo conto in banca. Se hai sempre sognato di poter visitare Edimburgo, l'isola di Skye e le Highlands, anche l'autunno l'inverno e la primavera sono di sicuro ottime stagioni per il tuo viaggio. I fornitori di alloggi di solito offrono sconti, i voli costano molto di meno, le strade sono meno trafficate ed il pericolo di sovraffollamento è minimo se non inesistente. Potrebbe far freddo ma riceverai un caloroso benvenuto.

Scopri di più sulle vacanze autunnali e sulle vacanze invernali in Scozia.

7. FAI LE TUE RICERCHE

Innerpeffray Library woman map

Consultando Il sito VisitScotland.com ed il nostro blog sarai in grado di sviluppare una conoscenza approfondita delle aree che vuoi visitare nel tuo itinerario di viaggio e di farti un'idea di quanto tempo ti servirà per ogni tappa. Pensa ad Edimburgo, per esempio, ci sono un sacco di perle nascoste nel centro e nelle vicinanze di questa città, adatte a soddisfare ogni tuo interesse. Informarti il più possibile sulla destinazione o attrazione che hai deciso di visitare per spendere al meglio il tuo tempo e rendere la tua visita più speciale.

Assicurati di organizzare il tuo percorso in anticipo, anche solo abbozzando una semplice mappa che indichi come camminare da una tappa all'altra. Cerca di viaggiare il più possibile a piedi per evitare di sovraccaricare treni ed autobus e di aumentare il traffico nelle strade. In fin dei conti è di sicuro il modo migliore per esplorare nuovi luoghi!

Pianifica la tua vacanza in Scozia utilizzando la pagina 'itinerari affascianti'.

8. NON LASCIARE ALCUNA TRACCIA

Buachaille Etive Mor wild camping

Indipendentemente da quello che tu stia facendo, che tu sia in campeggio, o che tu ti sia fermato in una piazzola per fare delle foto o che tu abbia fatto una sosta presso un punto scenico, ricordati di rispettare una semplice regola: non lasciare mai alcuna traccia. Purtroppo non è poi così insolito trovare della spazzatura abbandonata sul ciglio della strada, nei pressi di rifugi o sulle spiagge anche nei luoghi più remoti della Scozia.

I visitatori possono arrecare un grosso danno all'ambiente senza nemmeno accorgersene attraverso gesti come quello di affiggere i lucchetti dell'amore ai ponti e seguire il trend lanciato sui social media di creare pile di pietre sotto l'hashtag #StoneStacking. Entrambi questi gesti creano erosione e danni all'ecosistema e alle strutture architettoniche. Sii di esempio per gli altri ed evita di praticare questi atti di vandalismo che deturpano l'ambiente urbano, i siti patrimonio dell'UNESCO ed i luoghi stupendi della Scozia.

Che tu stia facendo del campeggio libero o che tu abbia deciso di visitare le Fairy Pools nell'isola di Skye ricordatiti di informati su come visitare i luoghi naturali in modo sicuro e rispettoso leggendo il Codice d'Accesso ai luoghi all'aperto in Scozia.

Impara di più sul Codice d'Accesso ai luoghi all'Aperto e sul campeggio responsabile in Scozia.

9. DAI IL TUO APPOGGIO AD UNA IMPRESA SOCIALE

Lochrin Basin canal boat

Le imprese sociali locali sono un ottimo modo per esplorare una città, aiutando al contempo business che con i loro profitti contribuiscono ad aumentare il benessere delle comunità locali. In questo modo riuscirai ad avere una visione approfondita ed unica della vita quotidiana della gente del luogo e del modo in cui collaborano gli uni cogli altri per combattere le difficoltà sociali, economiche ed ambientali che le loro comunità incontrano. Le guide ed i rappresentanti del luogo di solito sono più che contenti di fornire utili consigli e raccomandazioni su posti da vedere, negozi e posti dove mangiare nel corso del tuo viaggio.

Una di queste organizzazioni si chiama Invisible Cities ed offre tours unici delle città di Edimburgo e Glasgow, guidati da gente del luogo che in passato si è trovata nella difficile situazione di essere senza tetto.

Puoi anche scaricare il nuovo audio-tour di Edimburgo ' Geotourist and Invisible Cities ’ che aiuta i visitatori a dare il loro appoggio a business altruistici e iniziative in tutta la città.

Suggerimento: La Re-Union Canal Boats (raffigurata nell'immagine) è un'impresa sociale gestita da volontari, situata ad Edimburgo. Naviga lungo l'Union Canal a bordo della barca Lochrin Belle o della barca Jaggy Thistle e goditi un afternoon tea oppure una degustazione di gin contribuendo al contempo alla conservazione dei corsi d'acqua navigabili storici.

10. FAI DEL VOLONTARIATO

Abernethy Forest

Il volonturismo  è un ottimo modo per aiutare a ridurre la tua impronta ecologica e avere un impatto positivo sull'ambiente Scozzese.

Il National Trust for Scotland offre un'ampia scelta di vacanze dedicate al volontariato in tutta la Scozia con il programma di vacanze lavoro 'Thistle and Trailblazer Camp' che consiste in diverse attività di conservazione dei beni naturali e culturali da scavi archeologici al monitoraggio della flora e fauna selvatica. Puoi anche contribuire a preservare ciò che resta dell'antica foresta di Caledonia aiutando 'Trees for Life' un'organizzazione caritatevole dedita alla riforestazione e ad altre attività di conservazione della natura.

Leggi di più sulle vacanze lavoro ed esperienze di volontariato in Scozia.