Consigli sul Coronavirus (COVID-19). Da ora potrete fare una ricerca sul nostro sito internet e leggere la lista dei business che hanno riaperto e che fanno parte del Good to Go Scheme. Consultando la nostra pagina web potrete trovare maggiori informazioni su come visitare la Scozia durante il Covid19.

Il Blog

VI SPIEGHIAMO IL TARTAN SCOZZESE

Vi domandate quale tartan potete indossare? Se ci sono dei clan tartan specifici per voi? O che differenza c’è tra clan tartan antichi e moderni? Rispondiamo a tutte le vostre domande sui tartan… e altro ancora!

COSA È IL TARTAN?

Glen Coe

Il tartan è una pezza di tessuto (storicamente realizzato in lana) composto da strisce di colori vivaci, disposte secondo schemi definiti denominati “sett”. Questi si intersecano l’uno con l’altro a formare degli scacchi colorati.

Gli storici ritengono che i Celti abbiano tessuto ampi tagli di stoffa chiamati plaid (tartan) per migliaia di anni. Nelle Highlands il tartan era filato, tinto e tessuto localmente, e la stoffa era usata per produrre kilt e per indumenti di uso quotidiano.

PERCHÉ È ASSOCIATO AI CLAN SCOZZESI?

The Atholl Highlanders parade, Blair Castle

Sfilata degli Atholl Highlanders al Castello di Blair

Non è facile individuare esattamente l’ origine dei clan tartan scozzesi, vale a dire dei tartan legati a un particolare clan. Abili tessitori producevano tessuti in tartan per la gente del posto, quindi c’erano tartan specifici riconoscibili per alcune zone, distretti e forse clan.

In seguito alle insurrezioni giacobite, il governo britannico ratificò l’ Act of Proscription del 1747 nel tentativo di distruggere il sistema dei clan e assoggettare le Highlands al suo controllo.

La successiva abolizione della proscrizione diede slancio a una nuova interpretazione romantica della storia scozzese. E fu proprio in questo periodo, tra la fine del 1700 e i primi anni del 1800, che molti dei clan tartan vennero registrati ufficialmente.

QUALE TARTAN POSSO INDOSSARE?

Tartan presso l’Islay Woollen Mill

Potete indossare quasi tutti i tartan. Alcuni sono riservati ai capi clan e ai membri della famiglia reale, altri sono stati disegnati da individui o società per il loro uso esclusivo e non saranno ampiamente disponibili.

Per la maggior parte delle persone, un fattore chiave nella scelta del tartan è l’identificazione di un legame personale con esso.  Uno dei modi più ovvi per trovare quel legame è fare un po’ di ricerca per scoprire se si appartiene a un clan scozzese.

ScotClans è un’ottima fonte di informazioni. Potete anche inserire il vostro cognome per vedere se è associato a uno dei numerosi clan scozzesi. Non dimenticate di inserire anche le variazioni ortografiche: ci sono diversi modi di scrivere alcuni cognomi, come MacDonald e McDonald per esempio, quindi cercate anche le alternative. Vale anche la pena di verificare i cognomi dei vostri antenati, se non riuscite a trovare alcuna corrispondenza con il vostro.

Potete poi sfogliare tutti i clan tartan presso The Scottish Register of Tartans o consultare la Scottish Tartans Authority.

PERCHÉ CI SONO COSÌ TANTI TIPI DI TARTAN?

Giochi delle Highlands a North Berwick

Una volta individuato il vostro clan tartan, potreste notare che avete a disposizione diverse opzioni tra cui scegliere. Vedrete parole come “antico” e “moderno” accanto al nome del vostro clan. Questo si riferisce semplicemente ai colori usati per produrre il “sett”: il tartan del clan è lo stesso, ma i colori sono riprodotti in diverse tonalità per ottenere effetti differenti. Le tre opzioni principali sono:

Antico – creato con tinture vegetali per ottenere colori più tenui. Questo imita il modo in cui veniva riprodotto il tartan (utilizzando tinture naturali) prima dell’invenzione dei coloranti chimici.

Moderno – realizzato con coloranti chimici moderni per ottenere gradazioni più scure.

Riproduzione/invecchiato – i colori sono riprodotti dal tartan invecchiato ritrovato storicamente nelle case o sui campi di battaglia.

Le altre due opzioni più frequenti sono “dress tartan”, riservato alle signore, e “hunting tartan”, o tartan da caccia. Queste sono realizzate sostituendo uno dei colori originali dello sfondo con il bianco per il tartan per le signore o con il marrone, il blu o il verde per il tartan da caccia.

POSSO INDOSSARE UN TARTAN SE NON APPARTENGO A UN CLAN SCOZZESE?

Giochi delle Highlands a North Berwick

Certo, assolutamente sì! Potete scegliere tra moltissimi tartan universali se non desiderate indossare un clan tartan.

Potreste avvertire una particolare connessione con un tartan commemorativo che simboleggia una persona o un evento specifico, o con un tartan locale che è stato progettato pensando a una regione geografica o città. Se avete un luogo scozzese preferito, o se i vostri parenti provenivano da una zona specifica, scegliere il tartan locale è un ottimo modo per simboleggiare questo legame.

È anche perfettamente accettabile scegliere un tartan semplicemente perché vi piacciono i colori e il “sett”. Non ci sono regole specifiche che dettano quale tartan si può indossare, solo tradizioni. La cosa più importante è che vi faccia sentire orgogliosi di indossarlo.

The Pipe Band Competition during the Forres Vintage Vehicle Day, Forres, Moray.

The Pipe Band Competition in occasione del Forres Vintage Vehicle Day, Forres, Moray.

Scoprite di più su tartan e kilt, sfogliate i tartan custoditi presso The Scottish Register of Tartans o approfondite la vostra conoscenza di tartan e costumi delle Highlands consultando la Scottish Tartans Authority.

Avete trovato il vostro tartan? Avete deciso cosa indossare? Trovate località ed eventi in Scozia in cui potete indossarlo, dai ceilidh- ai Giochi delle Highlands. Assicuratevi anche di condividere con noi le vostre foto della Scozia usando #OnlyinScotland!

Vi ricordiamo che, a causa delle attuali raccomandazioni relative alla pandemia di COVID-19, gli eventi che prevedono una grande partecipazione di pubblico sono soggetti a cancellazione. Se avete in programma di partecipare a un evento specifico in Scozia nel 2020, consultate il relativo sito web per le informazioni più aggiornate.

 

Comments

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.