Sito beta: stiamo sviluppando un nuovo sito web per aiutarti a rendere il tuo viaggio in Scozia sempre migliore. Scopri in anteprima il nostro nuovo sito web.

Il Blog

Scopri UNBOXED: Creativity in the UK

La celebrazione della creatività nel Regno Unito continua con installazioni magiche, eventi gratuiti e per famiglie ed esperienze digitali coinvolgenti che metteranno in discussione il tuo modo di pensare durante UNBOXED: Creativity in the UK.

Il contributo della Scozia, Dandelion (in italiano “dente di leone”), è in pieno svolgimento e presenta un’iniziativa per incoraggiare tutti a piantare e coltivare qualcosa attraverso eventi e festival comunitari a livello nazionale. Il programma segue l’arco della stagione di coltivazione, da aprile a settembre, e culminerà in centinaia di festival del raccolto in tutta la Scozia a settembre, reimmaginando la celebrazione culturale del raccolto per il XXI secolo. Oltre a Dandelion, la Scozia ospita altri quattro progetti presentati nell’ambito di UNBOXED.

1. Dandelion: Free for Alls

Free for Alls plant giveaway at Rankin Park, Greenock showing performers L-R Lily Smith (wind), Stanley Smith (sun) and Hilde McKenna (water). © Dandelion.

I performer L-R Lily Smith (vento), Stanley Smith (sole) e Hilde McKenna (acqua) al Rankin Park di Greenock © Dandelion

28 Maggio – 23 Luglio

In tutta la Scozia

Centinaia di migliaia di piantine vengono regalate durante gli eventi “Free for Alls” in tutto il Paese, incoraggiando le persone a “seminare, crescere e condividere”.

Scopri i canti del raccolto di tutto il mondo eseguiti da un “cantante di fiori” alto cinque metri e da artisti che rappresentano il sole, il vento e l’acqua. Un team di esperti dello Scotland’s Rural College (SRUC) distribuirà le giovani piante e sarà a disposizione per offrire consigli e suggerimenti.

Gli eventi, organizzati nelle comunità di tutta la Scozia e rivolti a chi si avvicina per la prima volta alla coltivazione, dureranno fino al 23 luglio, e toccheranno Falkirk, Edimburgo, Stranraer, Helensburgh e Inverness per incoraggiare tutti a coltivare i propri prodotti quest’estate.

Scopri Free for Alls

 

2. Dandelion: Cubes of Perpetual Light

Unique Floating Garden on canal boats, starting the tour of the Scottish canal network from Glasgow (Spiers Wharf). © Dandelion

Dandelion: Cubes of Perpetual Light © Dandelion

14 Maggio – 29 Agosto

In tutta la Scozia

Il cuore di Dandelion è l’incontro tra arte e scienza nei cosiddetti Cubes of Perpetual Light (in italiano “cubi di luce perpetua”). Questi cubi di coltivazione in miniatura sono stati sviluppati appositamente per consentire una rapida crescita delle piante e per far crescere centinaia di piantine sotto la luce dei LED.

Oltre a essere laboratori di coltivazione in miniatura, i cubi sono serviti da ispirazione per la nuova musica che i visitatori potranno sperimentare nei locali e nei festival di tutta la Scozia quest’estate. Queste installazioni speciali sono dotate di superbi diffusori quadrifonici per valorizzare al meglio le nuove composizioni musicali che vengono riprodotte dai cubi.

I cubi possono essere ammirati al V&A Dundee, dal 13 al 29 agosto all’Edinburgh International Book Festival e dal 15 al 29 agosto agli Inverness Botanic Gardens.

Esplora The Cubes of Perpetual Light

 

3. Dandelion: Floating and Unexpected Gardens

The Floating Garden © Andrew Crawley

I Floating Garden © Andrew Crawley

28 Aprile – 11 Settembre

In tutta la Scozia

Una serie di Unexpected Gardens (in italiano, “giardini inaspettati”) appositamente creati sta dando vita a spazi inutilizzati in tutto il Paese. Questo progetto fa parte dell’iniziativa “Grow Your Own”, che mira a incoraggiare le persone a coltivare piante commestibili.

Luoghi come le biblioteche comunali, i lungofiumi e i parcheggi, dalle Ebridi Esterne agli Scottish Borders, stanno ricevendo nuova vita. Unexpected Gardens ospita anche eventi individuali per le comunità locali durante l’estate.

Gli Unexpected Gardens comprendono anche il Floating Garden (in italiano “giardino galleggiante”). E’ composto da tre elementi: un battello dei canali scozzesi trasformato in un orto galleggiante, un palcoscenico con una marionetta floreale gigante e un eco-giardino le cui piante sono nutrite dal canale e che purifica anche l’acqua. Dopo il viaggio sul canale da Glasgow a Edimburgo, questa installazione sarà esposta ai Kelpies di Falkirk da luglio a settembre.

Esplora i Floating Garden

Esplora gli Unexpected Gardens

 

4. Dandelion: Inverness Festival

Dandelion Inverness Festival © Andrew Crawley

Il Dandelion Inverness Festival © Andrew Crawley

2 – 4 Settembre

Inverness

Dopo il grande successo del Dandelion Festival di Glasgow, che ha visto la partecipazione di oltre 44.000 persone in tre giorni, il penultimo Dandelion Festival si terrà al Northern Meeting Park di Inverness. Questa tre giorni di musica dal vivo, dimostrazioni, conferenze, laboratori, cibo e bevande è gratuita e aperta a tutti.

La musica dal vivo si svolge su tre palcoscenici, tra cui il Pavilion of Perpetual Light, un palcoscenico spettacolare composto da decine di Cubi di Luce Perpetua, e l’intimo Orchard Stage. Ascolta gli interventi di scienziati, chef, artisti e attivisti di spicco su temi quali la sostenibilità, il clima e la povertà alimentare. Partecipa a workshop, discussioni e altre attività pratiche ospitate da associazioni di beneficenza, gruppi di attivisti e organizzazioni comunitarie.

Esplora il Inverness Festival

 

5. Dandelion: Harvest

Dandelion: Harvest © Alan Mcateer

Dandelion: Harvest © Alan Mcateer

9 – 11 Settembre

In tutta la Scozia

Per celebrare la fine della stagione della crescita, Dandelion invita tutti a unirsi alla famiglia, agli amici, ai vicini e alle comunità per un lungo fine settimana di attività e celebrazioni a tema raccolto. In tutta la Scozia si terranno eventi e raduni che offriranno intrattenimento, divertimento e informazioni ai visitatori.

Musica dal vivo, conversazioni stimolanti, giochi, attività e altro ancora per festeggiare insieme il raccolto.

Esplora Harvest

 

6. StoryTrails

David Olusoga at StoryTrails © StoryTrails

David Olusoga ai StoryTrails © StoryTrails

7 – 8 Luglio e 12 – 13 Luglio

Dundee e Dumfries

Nell’ambito di un tour di 15 città del Regno Unito, StoryTrails arriva in Scozia con due eventi gratuiti che si terranno a Dundee il 7-8 luglio e a Dumfries il 12-13 luglio.

Visita la Dundee Central Library e la Ewart Library di Dumfries, così come le strade delle città, per scoprire questi luoghi in un modo completamente nuovo durante un’esperienza digitale attraverso la magia della realtà aumentata e virtuale.

A Dundee, il percorso segue la storia di due leggende sportive della città: Dick McTaggart, che vinse una medaglia d’oro olimpica nel pugilato amatoriale nel 1956, e Sarah “Cissie” Stewart, che vinse la prima medaglia olimpica per Dundee nel nuoto nel 1921. Entrambi gli atleti raggiunsero la gloria olimpica, ma solo Dick fu premiato al ritorno dai Giochi. A Dumfries, l’itinerario celebra la tradizione novantennale dell’incoronazione della “Regina del Sud”, che ha luogo ogni anno in occasione del Guid Nychburris Festival (Festival del Buon Vicinato).

Per coloro che non potranno essere presenti in quei giorni, i percorsi saranno disponibili in formato digitale per sei mesi dopo l’evento. Basta scaricare l’app StoryTrails e si parte! Esiste anche una versione “da casa”, che consente di sperimentare gli StoryTrail da qualsiasi luogo.

Esplora StoryTrails: Dundee

Esplora StoryTrails: Dumfries

 

7. Dreamachine

Dandelion Dreamachine © Dreamachine

Dandelion Dreamachine © Dreamachine

13 Agosto – 25 Settembre

Murrayfield Ice Rink, Edimburgo

Dreamachine (in italiano “macchina dei sogni”) è presentato dal Festival Internazionale, Edinburgh Science e Collective Art. L’opera, che si può “vedere” a occhi chiusi, esplora l’infinito potenziale della mente umana in un’esperienza collettiva ma altamente individuale.

Dreamachine si ispira a un’invenzione poco conosciuta dell’artista Brion Gysin, che nel 1959 progettò la “Dream Machine”, un dispositivo che utilizzava una luce tremolante per creare vivide illusioni, motivi colorati ed esplosioni di colore nella mente degli spettatori.

Immergiti in un ambiente di luci e suoni per un’esperienza unica e indimenticabile. Chiudi gli occhi e sperimenta le immagini colorate create dalla magia della tua mente.

Esplora la Dreamachine

 

8. Green Space Dark Skies

'Lumenators' assemble to create outdoor artwork © Green Space Dark Skies

Lumenator si riuniscono per un’opera d’arte all’aria aperta © Green Space Dark Skies

11, 16, e 20 Agosto e 10 Settembre

Cairngorms, North Ronaldsay, Orcadi, Ben Nevis

Migliaia di persone provenienti da tutto il Regno Unito, tra cui 1.000 partecipanti dalla Scozia, creeranno opere d’arte giganti all’aperto per il Green Space Dark Skies in 20 dei paesaggi più belli del Regno Unito.

In Scozia, questi eventi si svolgeranno in località straordinarie come il Parco Nazionale dei Cairngorms (11 agosto), North Ronaldsay (16 agosto), Orcadi (20 agosto) e Ben Nevis (10 settembre).

All’imbrunire si riuniscono i partecipanti della regione, i cosiddetti Lumenators. Saranno condotti lungo sentieri e corsi d’acqua, con luci che consentiranno loro di catturare una coreografia digitale su pellicola senza disturbare l’ambiente notturno. Ogni cortometraggio racconterà le storie delle persone e dei luoghi mostrati e sarà successivamente disponibile per la visione online.

Nota: l’evento a North Ronaldsay è riservato agli isolani invitati.

Esplora Green Space Dark Skies: Cairngorms

Esplora Green Space Dark Skies: Orcadi

Esplora Green Space Dark Skies: Ben Nevis

 

Altre cose che ti potrebbero interessare

Comments