Sito beta: stiamo sviluppando un nuovo sito web per aiutarti a rendere il tuo viaggio in Scozia sempre migliore. Scopri in anteprima il nostro nuovo sito web.

Il Blog

8 rotte dei traghetti più belle della Scozia

C’è qualcosa di speciale nei viaggi in traghetto. Offrono un senso di avventura, un legame con il nostro passato marinaro e una arrive spettacolare sull’isola.

Mentre yi stai imbarcando, lasciati alle il trambusto della città. Sei un passo più vicino alla tranquillità sulle isole. Sul ponte, respire l’aria di mare che ti riempie i polmoni e riscaldati con un caffè caldo. Di fronte a te ci sono machair (termine scozzese per definire le aree di terra vicino alle coste), pietre neolitiche e distese di terra verde scuro interrotte da rocce.

Terra in vista! Si intravede la terra all’orizzonte, che luccica al sole o che sporge dalle nuvole. Quali avventure ti aspettano?

Sali a bordo e scopri alcune delle rotte dei traghetti più belle della Scozia.

Da Kennacraig a Islay

160 km a ovest di Glasgow, oltre le belle rive di Loch Lomond e lungo la costa di Loch Fyne, troverai il porto di Kennacraig. Da qui è un viaggio di due ore con CalMac fino a Islay, l’isola del whisky scozzese. Il traghetto ti porta attraverso il Sound of Islay, tra le coste gemelle di Jura e Islay. È un bel viaggio. Su Islay troverai distillerie di whisky (ovviamente) ma è anche la dimora di uccelli marini di molte specie e le sue coste circostanti sono piene di vita. Balene, delfini, squali elefante e foche sono solo alcuni dei residenti subacquei che potresti incontrare lungo le coste dell’isola. Dopo una giornata di esplorazione, premiati con uno dei whisky torbosi e affumicati per cui Islay è famosa.

Scopri di più su Islay.

Da Oban a Coll

Coll, nelle Ebridi Interne, è un’isola scarsamente popolata che ospita fortezze dell’età del ferro, formazioni rocciose e alcuni dei cieli notturni più bui d’Europa. Il viaggio verso questa tranquilla isola è di per sé un’avventura. Il traghetto CalMac parte da Oban e attarversa il Sound of Mull, oltre le graziose case di Tobermory e Ardnamurchan Point (la punta più occidentale della terraferma del Regno Unito) prima di una breve traversata in mare aperto fino a Coll. L’isola – ufficialmente designata “Dark Sky Island” nel 2013 – non ha lampioni, il che la rende un luogo di pellegrinaggio perfetto per gli osservatori delle stelle. La lontananza di Coll fa parte del suo fascino e le sue spiagge deserte ti stupiranno con la loro bellezza solitaria.

Scopri di più su Coll.

Da Aberdeen a Shetland

Sogni un viaggio in terre lontane? Il punto più a nord delle isole britanniche è un buon inizio. Le Northlink Ferries offre traversate notturne da Aberdeen più volte alla settimana. Suona allettante? Lasciati alle spalle la frenetica Aberdeen e ammira l’alba su Lerwick nelle isole Shetland. Con i suoi antichi monumenti in pietra, tra cui broch dell’età del ferro e mistiche formazioni rocciose, le Shetland rimangono un mistero. Il mix di storia scozzese e scandinava ti affascinerà, così come il paesaggio unico.

Scopri di più sulle Shetland.

Da Ullapool a Lewis

Il tuo viaggio inizia in alto nel nord-ovest della Scozia, una regione di lussureggiante natura selvaggia. La tua destinazione: L’isola di Lewis, un luogo che ti affascinerà. Il viaggio da Ullapool alla capitale dell’isola, Stornoway, ti porta attraverso il mare cristallino e irrequieto. Una volta che sarai di nuovo sulla terraferma, scoprirai che Lewis è un’entusiasmante combinazione di aspre catene montuose e machair (una prateria bassa e fertile). Durante tutto l’anno, il machair, il cui nome deriva dal gaelico, cambia colore dalle sfumature del giallo al rosso e al blu. Le passeggiate e le escursioni su Lewis sono uniche e luoghi come le Calanais Standing Stones ti affascineranno. E poi ci sono le meravigliose spiagge con la loro sabbia bianca quasi infinita…

Ulteriori informazioni su Lewis.

Da Scrabster a Orkney

Spostiamoci a nord, verso le Orcadi. Gli antichi insediamenti ben conservati qui ti porteranno in un viaggio nel tempo. Molte strade portano alle Orcadi, ma questo percorso da Scrabster con treno, autobus o auto ti porta a destinazione attraversando la splendida campagna delle Highlands. È anche l’unico percorso che supera  l’Old Man of Hoy, un faraglione alto di fronte alle alte scogliere di Hoy. Con i loro cieli infiniti e la loro storia affascinante, le Isole Orcadi incantano tutti coloro che le visitano. In particolare, Neolithic Heart of Orkney, patrimonio dell’umanità, è una delle meraviglie del passato. Altrove a Kirkwall troverai la magnifica Cattedrale di St Magnus, mentre la città di Stromness è un luogo incantevole da esplorare per qualche ora.

Scopri di più sulle Orkney.

Da Oban a Barra

Il fascino di quest’isola delle Ebridi Esterne è come il profumo di un fiore di campo: irresistibile! La lontananza di Barra non toglie nulla al senso di comunità che sperimenterai sull’isola. Tradizioni secolari formano l’identità dell’isola e della popolazione locale. Il viaggio in traghetto CalMac da Oban dura poco meno di cinque ore, quindi c’è tutto il tempo per ammirare il mare o rilassarsi con un buon libro. Quando si vede Castlebay, cerca il castello di Kisimul, costruito su una roccia nel mezzo della baia. C’è anche una buona possibilità di avvistare una o due foche che si rilassano sulla riva. Non dimenticare di provare le tante prelibatezze locali che troverai sull’isola.

Scopri di più su Barra.

Da Mallaig a Skye

Il traghetto per Skye impiega solo 45 minuti. Si arriva ad Armadale, nel sud dell’isola, rinomata per le sue spiagge, i boschi, i laghi e le valli. Le scelte a Skye sono molte, dalle escursioni nel nord al Old Man of Storr, al Quiraing e al Cuillin, all’approfondimento della storia delle città, dei castelli e dei musei dell’isola. Leggi il nostro articolo su 12 luoghi sconosciuti sull’isola di Skye per scoprire le gemme nascoste fuori dai sentieri battuti. Vuoi portare la tua bici con te in vacanza? Skye è fantastica da esplorare su due ruote. Ma non provare a vedere l’intera isola in un pomeriggio. Prenditi il ​​tuo tempo su questa famosa isola, rilassati e vivi “Skye time”.

Scopri di più su Skye.

Da Mull a Iona

È tempo di andare da un’isola all’altra! Per raggiungere Iona, luogo di riposo degli antichi monarchi scozzesi, devi prima prendere il traghetto per Mull. Lungo la strada incontrerai un imponente capolavoro della natura: l’isola di Staffa con la Grotta di Fingal, che consiste in colonne di basalto di 59 milioni di anni fa. Una spiaggia sabbiosa incontaminata ti aspetta. Anche se la tua auto non può raggiungere l’isola: è larga solo 2 miglia, quindi è facile girarla a piedi. Iona occupa un posto speciale nel cuore delle persone di tutto il mondo, in particolare quelle con antenati di origine scozzese. L’isola è al centro della storia del cristianesimo in Scozia, ma ha molto di più da offrire.

Scopri di più su Iona.

Voglia di una vacanza su un’isola scozzese adesso? Dai un’occhiata alla nostra pagina per visitare le isole o scopri di più su come spostarti in traghetto. Buon viaggio!

 

Comments