La Scozia in inverno è semplicemente magica. L’aria è frizzante e profumata. In città, le luci dei mercatini di Natale brillano come diamanti, richiamando l’attenzione degli allegri passanti. In campagna, gli hotel e i pub accendono i camini e chiudono le tende, creando un’atmosfera calda e accogliente per dare il benvenuto ai visitatori dopo un lungo viaggio. In tutto il Paese si preparano piatti, bevande ed eventi per festeggiare il Capodanno, Hogmanay in lingua scozzese. Scoprirete che il Natale in Scozia ha tutti gli ingredienti per una vacanza invernale perfetta. 

Le luci delle bancarelle affollate luccicano come gioielli. Si percepisce l’aroma del vin brulè nell’aria fresca della notte, mentre echeggiano risate e schiamazzi dalla pista di pattinaggio. Per vivere tutta la magia di questo periodo, i mercatini natalizi sono il posto ideale. Troverete diversi mercatini in stile europeo a Glasgow ed Edimburgo, con bar, bancarelle di prodotti alimentari, giostre, spettacoli ed eventi. Perth, Aberdeen e molte altre città in tutto il Paese prevedono un programma di festività invernali relativamente simile.

Hogmanay si riferisce alla celebrazione del Capodanno in Scozia ed è così turbolento che tutto il Paese si concede due giorni di riposo! Ogni città festeggia l’Hogmanay secondo le proprie tradizioni, di solito con le danze tipiche del Ceilidh, la buona cucina, bagni di whisky e fuochi d’artificio. I fuochi d’artificio di Capodanno di Edimburgo sono uno degli spettacoli più straordinari al mondo. Alcuni villaggi, come Comrie e Stonehaven, organizzano spettacolari festival pirotecnici.