Isle of Arran Distillery © Ayrshire & Arran Tourism Team

Per fortuna, ci sono numerose opportunità di effettuare visite guidate, con degustazione, delle distillerie del whisky, dove potrete immergervi completamente nel mondo di questa leggendaria bevanda.

Quindi la possibilità di rilassarsi con un bicchierino di questo elisir di fama mondiale nella sua patria è qualcosa di davvero speciale.

Per fortuna, ci sono numerose opportunità di effettuare visite guidate, con degustazione, delle distillerie del whisky, dove potrete immergervi completamente in questa leggendaria bevanda. 

Itinerari

La maggior parte delle distillerie è dotata di centri visitatori che offrono tour dietro le quinte. Esplorate i luoghi, i suoni e gli aromi inconfondibili di una distilleria tradizionale scozzese e acquisirete un nuova stima per l'artigianalità, l'energia e la pazienza che va in ogni goccia di questo profumato liquore dal colore ambrato.

Grandi abbinamenti

Unitevi a un tour organizzato e partite per una visita guidata attraverso le cinque regioni che in Scozia si occupano della distillazione di whisky. Non solo otterrete un accesso dietro le quinte e degustazioni presso storiche distillerie, ma avrete anche la possibilità di ammirare tutte le meraviglie che la Scozia ha in serbo.

Scegliete tra i tour che combinano i migliori malti con cibo e bevande eccezionali, grande golf, castelli romantici e paesaggi incredibilmente incantevoli.

Degustazioni - Diventate degli esperti di whisky di malto

Rattray Whisky

Sia in un pub davanti a un fuoco scoppiettante sia durante la visita a una distilleria, lo scotch è uno dei piccoli piaceri della vita. Forse siete grandi intenditori con un palato estremamente raffinato, oppure non avete mai assaggiato un bicchierino in vita vostra. Non c'è niente di meglio di una corretta degustazione per svelare i segreti di un single malt.

Troverete degustazioni di whisky, preparazione di cocktail e abbinamenti di cibo in posti come distillerie, negozi che vendono whisky, bar e ristoranti.

Se non avrete la possibilità di accedere a una degustazione professionale, perché non  organizzarla voi stessi? Ecco qui i nostri migliori consigli:

Prima di cominciare

Assicuratevi di avere un bicchiere pulito a forma di tulipano con il bordo sporgente e una brocca di acqua naturale a temperatura ambiente. Contrariamente ai bicchieri tradizionali, quello a tulipano intrappola gli aromi nel fondo a forma di bulbo.

Blair Atholl Whisky

Passo 1. Versare

Servite il vostro whisky liscio o con pochissima acqua. Non usate l'acqua del rubinetto o (peggio ancora) l'acqua frizzante. Per apprezzarne al massimo l'aroma e il sapore, la quantità di whisky di malto dev'essere tagliata (diluita) con acqua di sorgente da uno a due terzi al massimo. L’acqua di sorgente in bottiglia è ugualmente adatta. 

Primo piano di un bicchiere di whisky, Strathearn Distillery

Passo 2. Guardare

Alzate il bicchiere contro uno sfondo neutro ed esaminatene il colore. Lo scotch whisky è di colore oro chiaro, ambra od ocra scuro a seconda del rivestimento di legno della botte in cui viene conservato e del periodo di tempo in cui vi è invecchiato.
  Degustazione di whisky al Quaich Bar

Passo 3. Roteare

Fate ruotare per bene il bicchiere in modo che il suo interno sia ben rivestito dal whisky. Osservate le striature che scendono verso il fondo del bicchiere. Più ce ne sono e più velocemente scendono, più il malto è inconsistente: ciò indica che, probabilmente, il whisky è di corpo leggero o giovane.

Al contrario, se le striature ci mettono più tempo a formarsi e scendono lentamente lungo le pareti del bicchiere, o ve ne sono meno e appaiono piuttosto dense, il single malt è più corposo o è invecchiato più a lungo. Avete capito il concetto.

Aros Park, Mull

Passo 4. Il naso

Infilate il naso nel bicchiere e annusate due o tre volte rapidamente e con energia. Ripetete l'azione più volte, staccando il calice dal naso prima di ricominciare. Aprite leggermente la bocca mentre inspirate per consentire al bouquet di circolare per bene.

Che odore percepite? Sentite forse profumo di frutta e fiori, oppure odore di alghe o di un falò? Per quanto le immagini e i profumi che il whisky vi evoca vi possano apparire strani, nessuna risposta è sbagliata. Rientra comunque tutto nel divertimento.

Artista del teatro d’avanguardia

Passo 5. Sapore

Prendetene un sorso o due. Quindi diluite nuovamente con acqua di sorgente per metà della quantità e poi ripetete il processo. Inspirate ed espirate mentre fate roteare il whisky sulla lingua e in bocca. Mentre lo fate, cercate di estrarne i sapori che vi aveva evocato la vostra esperienza olfattiva.

Prima di deglutire, cercate di riconoscere le sensazioni che avvertite in bocca. Il whisky vi sembra liscio come seta, secco, leggermente sciropposo o frizzante sulla lingua? Ora che sapete esattamente com’è il malto che avete scelto, provatene altri e scoprite il whisky più giusto per voi.

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.