Ancestry

Avventuratevi in tutta la Scozia, esplorando alcune delle attrazioni e dei luoghi più amati di questo Itinerario definitivo della Scozia di 14 giorni.

Con i suoi famosi paesaggi panoramici, le attrazioni più note, i monumenti iconici e i luoghi mozzafiato che hanno fatto da sfondo a varie produzioni televisive e cinematografiche, la Scozia è una meta davvero imperdibile. Venite a scoprire il meglio della Scozia, che vi stupirà con la sua bellezza, invitandovi a tornare presto per esplorare tutte le altre meraviglie del Paese.

Trasporti

Autobus Auto A piedi

Giorni

14

Miglia

251

Itinerario

Esplorate una varietà di regioni in tutta la Scozia

In rilievo

Castello di Edimburgo, Loch Ness, Parco Nazionale dei Cairngorms, Loch Lomond, i Kelpies

Aree coperte

Scotland-wide

Giorno 1

panoramica

Edimburgo

Quale posto migliore per iniziare il viaggio se non la capitale scozzese? Edimburgo è una delle città più amate della Scozia: ospita festival estivi di fama mondiale, è un sito Patrimonio mondiale dell’UNESCO e offre secoli di storia da scoprire.

Venite a conoscere monumenti storici, incantevoli spazi verdi, ristoranti di prima classe, fantastiche località per lo shopping  e molto altro ancora in ogni angolo della città.

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Autobus A piedi

Castello di Edimburgo

Il Castello di Edimburgo è un monumento di fama mondiale: arroccato orgogliosamente su Castle Rock, domina la Città Vecchia e la Città Nuova sottostanti. È, senza ombra di dubbio, il più famoso dei castelli scozzesi, pertanto non potete non prenotare una visita guidata ed esplorare gli eventi turbolenti di cui è stato testimone nei secoli passati.

Arthur's Seat

Il prossimo appuntamento è con il vicino Arthur’s Seat. Avventuratevi su questo vulcano spento da cui potrete godere una spettacolare vista panoramica sulla città. L’escursione è davvero suggestiva e permette una piacevole pausa di riflessione dopo l’animato centro cittadino. Per raggiungere la cima a piedi si possono seguire diversi percorsi, a seconda delle abilità, e sono sufficienti 30 minuti circa. Consigliamo, tuttavia, di dedicare un’ora circa a questa attività, per ammirare il panorama e le rovine lungo la strada e massimizzare l’esperienza. Fate un giro virtuale dell’Arthur’s Seat.

Calton Hill

Calton Hill, parte del sito Patrimonio mondiale dell’UNESCO, è un luogo ideale per i visitatori mattutini che desiderano ammirare un’alba mozzafiato illuminare lentamente tutta la città o le numerose attrazioni dello skyline in qualunque ora del giorno. Sulla sua cima ci sono diverse attrazioni storiche, dal Monumento Nazionale e dall’Osservatorio, al Monumento a Nelson e all’Old Royal High School.

Per concludere la giornata, non dimenticate di ristorarvi presso uno dei tanti caffè e bistrot che la città ha da offrire o di sperimentare la vivace vita notturna di Edimburgo nei numerosi bar, club e ristoranti che costellano le sue strade.

Giorno 2

panoramica

Giorno 2 - Scottish Borders e Dumfries e Galloway

Spostatevi a sud da Edimburgo verso i gloriosi Scottish Borders e la pittoresca zona di Dumfries e Galloway. Dalle dolci colline e brughiere che hanno ispirato Sir Walter Scott, alle accoglienti città, alla gloriosa campagna verde di Dumfries e Galloway... vi attendono chilometri e chilometri di paesaggi nel sud della Scozia da esplorare.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto

Abbazia di Melrose

Puntate ora a sud, verso il regno degli Scottish Borders, fino alla magnifica rovina dell’Abbazia di Melrose. Ammirate l’aggraziata architettura e le insolite sculture che rappresentano folletti, cuochi con mestoli e un maialino che suona una zampogna all’esterno di quelli che sono, probabilmente, i ruderi più famosi della Scozia. Nelle vicinanze, potrete passeggiare su dolci colline, visitare antiche attrazioni e gustare deliziose prelibatezze, molto apprezzate dalla gente del posto.

In seguito, viaggiate verso ovest alla volta del Dumfries e Galloway, dove potrete esplorare una serie di abbazie e residenze storiche, o lanciare a briglia sciolta il vostro spirito d’avventura, approfittando delle numerose attività all’aria aperta a vostra disposizione.

Castello di Caerlaverock

Situato poco più a sud della città di Dumfries, il Castello di Caerlaverock è una grande fortezza medievale, dotata di un fossato, un corpo di guardia a due torri e imponenti bastioni, elementi che conferiscono un’atmosfera di regale antichità alla rovina. Esplorate le numerose caratteristiche, scopritene la storia turbolenta e ammirate le ricostruzioni delle macchine da assedio medievali.

Trascorrete la notte in uno dei tanti cottage, residenze self-catering, B&B, hotel e altri alloggi in tutta la regione.
.

Giorno 3

panoramica

Giorno 3 - Glasgow

La giornata inizia presto, con il trasferimento a nord-ovest verso il centro culturale di Glasgow. Qui potrete scoprire una serie di attrazioni e perle artistiche che esprimono il vero spirito della città.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Autobus A piedi

Kelvingrove Art Gallery and Museum

Non potete non visitare il Kelvingrove Art Gallery and Museum! Esplorate gallerie all’avanguardia, incredibili collezioni d'arte, mostre a tema e molto altro ancora presso una delle attrazioni gratuite più popolari della Scozia. Dalla storia naturale ai movimenti artistici alle più affascinanti epoche passate, qui troverete una varietà di cose da fare e da scoprire.

Riverside Museum

In seguito, visitate il Riverside Museum sulle rive del fiume Clyde. Il museo esibisce alcune delle più belle auto e biciclette del mondo e racconta la storia dei trasporti della città fin dai suoi esordi. Con oltre 3.000 oggetti in mostra che narrano storie affascinanti del passato di Glasgow e ricostruzioni interattive di strade, negozi, tram e altro ancora, non potrete non apprendere fatti e nozioni interessanti.

La vita notturna di Glasgow è vivace, animata e un appuntamento obbligato in occasione di una visita in città. Esplorate la vasta gamma di bar, pub e ristoranti eccentrici: vantano caratteristiche uniche e molti offrono musica dal vivo ogni sera.

Giorno 4

panoramica

Giorno 4 - Falkirk

La prossima tappa è Falkirk! Dirigetevi verso nord-est da Glasgow per scoprire attrazioni eccezionali, meraviglie moderne e tesori storici, oltre a grandi centri per lo shopping, boutique pluripremiate, ristoranti e molto altro ancora.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto

La Ruota di Falkirk

Si parte presto verso la magnifica Ruota di Falkirk. È l’unico elevatore per imbarcazioni ruotante del mondo e collega i canali Union e Forth and Clyde. È una meraviglia ingegneristica davvero impressionante, quando vista da vicino, e potrete provarne l’ebbrezza di persona se prenotate un’escursione in barca.

I Kelpies

Da non perdere nelle vicinanze, ci sono anche i Kelpies di Andy Scott. Queste due splendide teste di cavallo scolpite alte 30 metri si ergono orgogliosamente nell’Helix Park e sono circondate da una rete di piste ciclabili: i visitatori possono quindi esplorare il parco su due ruote e ammirare i Kelpies in tutto il loro splendore, da diverse angolazioni.

Castello di Stirling

Dirigetevi un po’ più a nord fino a raggiungere Stirling, dove potrete dedicare un pomeriggio alla visita dell’incredibile Castello di Stirling. Questa imponente roccaforte, un tempo residenza dei re e delle regine della dinastia Stewart, è uno dei luoghi storici più importanti della Scozia. Qui potete effettuare visite guidate, scoprire l’affascinante storia del castello, incontrare personaggi in costume e molto altro ancora.

Giorno 5

panoramica

Giorno 5 - Stirling

Trattenetevi in questa zona un po’ più a lungo ed esplorate le perle architettoniche di Stirling. È una città piccola ma ricca di storia, attrazioni affascinanti e paesaggi spettacolari. Non dimenticate di visitare le svariate botteghe e punti di ristoro dove potrete fare acquisti, mangiare e bere, e di partecipare ai vivaci appuntamenti distribuiti nel corso dell'anno.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    A piedi

Monumento nazionale a Wallace

Mentre siete qui, andate a vedere lo storico Monumento nazionale a Wallace per scoprire la vita e l'eredità del nostro patriota e martire, Sir William Wallace. Questo punto di riferimento unico domina lo skyline di Stirling. Mentre scalate la famosa torre, scoprirete numerose storie sull’eroe nazionale scozzese. Dall’alto godrete una splendida vista panoramica sulla città e verso Loch Lomond, le Pentland Hills, il Fife e il Firth of Forth!

Gustatevi una piacevole pausa pranzo in un caffè o ristorante nelle vicinanze, nel centro della città, prima di proseguire verso il pittoresco Loch Lomond e Parco nazionale dei Trossach.

La Battaglia di Bannockburn

Bloody. Brutal. Bannockburn - Il brutale e sanguinoso scontro di Bannockburn Immergetevi in questo emozionante capitolo della storia scozzese attraverso la tecnologia 3D, creando campi di battaglia virtuali e interagendo con guerrieri, paggi, arcieri e cavalieri medievali. Venite a conoscere Roberto I di Scozia, godetevi le attività per famiglie ed esplorate i monumenti commemorativi restaurati nel parco circostante.

Giorno 6

panoramica

Giorno 6 - Loch Lomond e il Parco Nazionale dei Trossachs

Questo splendido parco nazionale offre un ambiente selvaggio, una storia entusiasmante e ottimi punti di ristoro con cibi e bevande locali. Loch Lomond è una delle località più affascinanti e rappresentative della Scozia che ha ispirato canzoni d’amore, oltre a racconti e leggende nel corso degli anni. Nel cuore del parco c’è Loch Lomond, il lago più grande in tutta la Gran Bretagna.

Sapevate che il parco ospita 21 munro, 19 corbett e 22 grandi laghi?

  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto A piedi

Loch Lomond e il Parco Nazionale dei Trossachs

Trascorrete la mattina immergendovi negli splendidi dintorni optando per una passeggiata nei boschi, una crociera panoramica sull’acqua o provando l’ebbrezza dell’avventura con kayak, canoa o acquascooter. Se invece preferite passatempi più tranquilli, potreste cimentarvi con la pesca. Ci sono più di 30 isole su Loch Lomond, ognuna con caratteristiche uniche e invitanti.

Castello di Inveraray

Dopo pranzo, dirigetevi al Castello di Inveraray, che dista solo 30 minuti in auto: vi innamorerete senza dubbio dei giardini e del parco romantico di questa magnifica residenza di campagna del XVIII secolo. Ammirate le collezioni della famosa armeria, studiate i dettagliati arazzi francesi appesi nel salotto e scoprite gli inestimabili cimeli di famiglia accumulati nel corso di diverse generazioni.

Ritornate al Loch Lomond e trascorrete la serata in totale relax accanto al lago e osservando lo splendido paesaggio immerso nella calda luce del tramonto.

Giorno 7

panoramica

Giorno 7 - Fort William

Iniziate la giornata di prima mattina con un suggestivo viaggio verso nord, alla volta di Fort William. Qui potrete andare alla conquista dei munro, assaggiare alcuni dei migliori whisky scozzesi, godervi passeggiate in riva al lago, salire sul treno a vapore che ha portato Harry Potter a Hogwarts e molto altro ancora.

 

Ben Nevis

Vi siete mai chiesti cosa si prova ad arrampicarsi sulla montagna più alta del Regno Unito? Ebbene, a Fort William troverete la risposta al vostro quesito, quindi organizzate un pranzo al sacco e iniziate a scalare lo spettacolare Ben Nevis. Situato all’estremità occidentale dei Monti Grampian, questo munro è alto 1.345 m e vanta un'incredibile vista sui paesaggi circostanti da qualunque punto, quindi potete godervi il panorama anche se non raggiungete la cima.

Dopo le lunghe camminate, se siete stanchi di esplorare, potrete rifocillarvi con un pasto abbondante in un pub o ristorante locale prima di trascorrere la notte in un accogliente B&B o in un hotel nelle vicinanze.

Giorno 8

panoramica

Giorno 8 - Glenfinnan

Da Fort William, proseguite alla volta di Glenfinnan all’estremità del Loch Shiel per vedere paesaggi mozzafiato e immergervi di persona nella magica atmosfera. Qui potrete ammirare da vicino il magnifico Viadotto di Glenfinnan, percorso anche dal famoso treno a vapore Jacobite da Fort William a Mallaig. Glenfinnan ha fatto da sfondo per molte scene dei famosi film di Harry Potter. Qui avrete anche la possibilità di salire a bordo dell’Hogwarts Express, il treno utilizzato nei film, per un viaggio suggestivo attraverso il viadotto.

Monumento di Glenfinnan

Un altro posto imperdibile è il Monumento di Glenfinnan che sorge sulla riva del Loch Shiel e commemora i membri dei clan giacobiti che lottarono coraggiosamente e immolarono la loro vita per Bonnie Prince Charlie. Il monumento è circondato dallo splendido paesaggio del Loch Shiel, perfetto per fare una passeggiata e ammirare il panorama in tutto il suo splendore.

Dopo aver finito di esplorare, proseguite il vostro viaggio verso nord fino al famoso Loch Ness per vedere se è possibile individuare la leggendaria Nessie.

Giorno 9

panoramica

Giorno 9 - Loch Ness

Circondato da mistero, miti e leggende, Loch Ness ospita la famosa creatura che è il mostro di Loch Ness.
Il loch è il più grande bacino idrico del Regno Unito e ha una profondità di circa 215 metri, pertanto trovare Nessie potrebbe richiedere un po’ di tempo. Loch Ness è il luogo ideale per fare tranquille passeggiate panoramiche, organizzare picnic pomeridiani e ammirare le bellezze naturali che vi circondano.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto A piedi

Castello di Urquhart

Visitate il castello di Urquhart, ricco di storia e mistero, che racconta storie affascinanti dei secoli passati ed esplora gli eventi turbolenti che si sono svolti qui. Salite sulla Grant Tower, ammirate la triste cella del carcere, scoprite oltre 1.000 anni di storia drammatica e godetevi la vista mozzafiato sul Loch Ness dalle rovine di uno dei più grandi castelli delle Highlands scozzesi.

Loch Ness Centre & Exhibition

A Drumnadrochit, presso il Loch Ness Centre & Exhibition, potrete approfondire le leggende di Nessie, analizzare tutti gli avvistamenti - reali e non - e scoprire la fonte delle diverse storie fatte circolare anni fa.

Alloggiate in uno dei cottage, B&B o ostelli locali e concludete il vostro soggiorno gustando deliziosi piatti della cucina locale. Provate anche una birra o una pinta di alcune bevande tradizionali scozzesi.

Giorno 10

panoramica

Giorno 10 - Sutherland

Dovrete alzarvi presto per partire per il Sutherland, nei dintorni di Lairg, dove vi attendono vasti paesaggi spettacolari, attrazioni fantastiche, splendidi giardini, viste panoramiche, per non citare la tradizionale fauna selvatica scozzese nascosta in ogni angolo.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto A piedi

Castello di Dunrobin

La più settentrionale delle grandi residenze scozzesi e la più grande situata nelle Highlands settentrionali, il Castello di Dunrobin risale all'inizio del 1300, è stato sede di molti duchi e conti e vanta un aspetto mozzafiato da “chateâu” francese.

Godetevi una visita al castello e lasciatevi tentare a esplorarne i bellissimi giardini o a imparare un paio di cose presso il museo del posto.

Aviemore

Se non vi siete ancora rifatti la vista a sufficienza con le spettacolari Highlands settentrionali, potete procedere oltre, lungo la famosa strada panoramica North Coast 500 per vedere splendidi paesaggi costieri e incredibili attrazioni, attraversando città e villaggi pittoreschi lungo il percorso.

Dopo aver esplorato il castello e la NC500, tornate indietro lungo la strada per Aviemore e soggiornate in uno dei tanti ostelli, B&B, hotel o cottage che troverete in questa popolare destinazione turistica.

Giorno 11

panoramica

Giorno 11 - Parco Nazionale dei Cairngorms

Il Parco Nazionale dei Cairngorms è un vero paradiso ricco di fauna selvatica, densi boschi, laghi pittoreschi e chilometri e chilometri di sentieri forestali da esplorare. Due volte più grande del Lake District, il Parco Nazionale dei Cairngorms ha più montagne, foreste, sentieri, fiumi, laghi, bellezze naturali, villaggi amichevoli e distillerie di quanti ne potreste esplorare in tutta una vita.

Sapevate che la maggior parte dei gatti selvatici scozzesi vive proprio sui monti Cairngorm? E allora... aguzzate la vista!

Parco Nazionale dei Cairngorms

Fate un giro sulla ferrovia più alta della Bretagna e risalite il pendio del monte CairnGorm per godere delle viste spettacolari dalla sua cima. Poi potreste fermarvi per pranzo o per il tè del pomeriggio presso il Ptarmigan Restaurant. È uno dei ristoranti in posizione più elevata del Regno Unito e si trova a 1.097 metri di altezza.

Se invece soffrite di vertigini, potrete sempre trovare una dovizia di attività alternative al livello del mare. Cimentatevi con una serie di sport acquatici a Loch Morlich o Loch Insh, lasciate che il vostro spirito avventuriero si sfoghi presso il Landmark Forest Adventure Park a Carrbridge, o in alternativa fate un’escursione tra le foreste, i laghi e le montagne e cercate di individuare qualche esemplare della fauna selvatica locale. Nei mesi invernali, invece, potete anche scendere con sci e snowboard sulla neve fresca del monte CairnGorm o presso The Lecht 2090 a Corgarff.

Lungo la strada verso la vostra prossima destinazione nell’Aberdeenshire, perché non sostate presso una distilleria di whisky? Poco distante da qui troverete infatti la Dalwhinnie Distillery e la Royal Lochnagar Distillery: offrono entrambe ottimi bicchierini da degustazione o da asporto (per chi guida).

Giorno 12

panoramica

Giorno 12 - Aberdeen

Aberdeen è avvolta in una storia affascinante, vanta strade affiancate da un’architettura straordinaria ed è anche famosa per la pittoresca linea costiera e il porto. Esplorate le dolci colline, l’aperta campagna e le montagne torreggianti nello splendore dell’Aberdeenshire.

Castello di Balmoral

Siete pronti per una gita degna di un re? Recatevi al Castello di Balmoral nell’Aberdeenshire per vedere la residenza scozzese della famiglia reale, acquistata per la regina Vittoria nel 1852. Esplorate il castello con una visita guidata, ammirate i pittoreschi giardini e le aiuole fiorite e scoprite la storia reale nelle mostre sul posto.

Visitate il negozio di souvenir e scegliete tra i tanti ricordi da portare a casa con voi. Non avrete che l’imbarazzo della scelta, tra articoli di porcellana, whisky, gioielli, graziosi regali in Tweed, capi d’abbigliamento e prodotti per la casa.

Una volta tornati ad Aviemore, potrebbe essere una buona idea fare un salto al Loch Morlich o percorrere i sentieri della nella Riserva Naturale di Craigellachie per osservare il tramonto sui Cairngorms e concludere la giornata in modo pittoresco.

Giorno 13

panoramica

Giorno 13 - Perth

Continuate in direzione sud, verso la meravigliosa città di Perth. Qui potrete esplorare favolose gemme della città, parchi e spazi verdi gloriosi, attrazioni storicamente significative e molto altro ancora, il tutto con mercati affollati e negozi stravaganti in cui curiosare.

Palazzo di Scone

Prima di dirigervi alla volta di Perth, perché non vi rifocillate con pancake morbidi e deliziosi o una colazione all’inglese completa presso il Mountain Café di Aviemore? Ogni piatto è sano e genuino, preparato con ingredienti freschi di provenienza locale e molto gustoso. Prima di partire, vale inoltre la pena di dare un’occhiata all’attrezzatura per le attività all’aria aperta situata al piano inferiore.

A Perth, non potete non visitare il Palazzo di Scone. Questo edificio del XII secolo è stato il luogo di incoronazione di molti re scozzesi nel corso dei secoli, tra cui Macbeth, Roberto I di Scozia e Carlo II. Ammirate i ricami delle tende per il letto a baldacchino di Maria Stuarda, la preziosa collezione di mobili pregiati, dipinti, porcellane e molti altri oggetti artistici. Mentre siete qui, esplorate i bellissimi giardini e boschi che circondano il palazzo, per una perfetta passeggiata pomeridiana o anche un gustoso picnic. Godetevi anche mostre audiovisive, un negozio di souvenir, un negozio di alimentari e una caffetteria in loco
.

Giorno 14

panoramica

Giorno 14 - Dundee e Fife

L’est della Scozia è una vera e propria perla e offre pittoreschi sentieri costieri, siti urbani di fama mondiale, colline e valli suggestive e molto altro ancora. Preparatevi a scoprire la straordinaria città di Dundee e la gloriosa regione del Fife, nell’ultima tappa del vostro viaggio.
  • Miglia

  • Km

  • Stop

  • Trasporti

    Auto A piedi

RRS Discovery

Svegliatevi di buon mattino e procedete verso est, in direzione di Dundee. Per la prima tappa della giornata, dirigetevi al Discovery Point sulle rive del fiume Tay per ammirare la RRS Discovery. Questa nave è stata protagonista di uno dei viaggi di esplorazione più eroici in assoluto: il viaggio in Antartide del capitano Scott e di Ernest Shackleton nel 1901. Seguite le orme di questi temerari viaggiatori e scoprite da vicino una delle più grandi avventure mai narrate, attraverso mostre, esposizioni di manufatti, storie e altro ancora.

Fate una pausa pranzo al Café Point, dove potrete gustare i migliori prodotti locali e i piatti tradizionali scozzesi, prima di proseguire il viaggio verso il gioiello del Fife, St Andrews.

Cattedrale di St Andrew

Per prima cosa, recatevi alla Cattedrale di St Andrews per ammirare i resti di quella che è la cattedrale più grande e la chiesa più magnifica della Scozia. Esplorate la sua straordinaria collezione di sculture medievali e antiche reliquie e lustratevi gli occhi con il magnifico sarcofago di Sant’Andrea che risale all’epoca dei Pitti. Assicuratevi di salire in cima alla Torre di St Rule per godere dello splendido panorama su St Andrews e sul Fife prima di partire.

Una volta finito di esplorare, procedete verso Edimburgo per completare il tour.

Le attrazioni e le località qui elencate sono solo un assaggio di quello che il nostro splendido Paese ha da offrire: vi attendono molte altre meraviglie naturali, monumenti, musei e isole, pertanto assicuratevi di prenotare presto un altro viaggio in Scozia.

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.