St Andrews

Sappiamo che quando si tratta di pianificare una gita, il tempo e la distanza sono due fattori abbastanza importanti da considerare. Se volete fare una vacanza durante un fine settimana per assecondare i vostri interessi specifici o siete desiderosi di esplorare nuove parti del paese, è importante accertarsi di avere molto tempo a disposizione da dedicare alle attività che vi piacciono e di organizzare un viaggio semplice e breve.

In questa pagina troverete alcuni suggerimenti per scoprire destinazioni suggestive e ideali per un breve soggiorno o per un weekend: sono tutte raggiungibili in meno di tre ore di viaggio da Glasgow o da Edimburgo, le principali città della Scozia. Iniziate a pianificare la vostra vacanza oggi stesso!

Dirigetevi verso la bella costa occidentale della Scozia per scoprire alcune delle isole più affascinati dell’Argyll e ammirare il vivace e affascinante porto della città. Per questo breve soggiorno, alloggiate a Oban e unitevi a tour organizzati o programmate un’escursione in auto lungo le strade panoramiche che si snodano lungo la costa circostante.

Cose da vedere e da fare

Prenotate il Three Island Tour per una giornata di incredibili avventure isolane. Il tour prevede un viaggio in traghetto verso le isole Ebridi interne di Mull, Iona e Staffa. Ammirate i paesaggi selvaggi di Mull, godetevi le tranquille spiagge di Iona e lasciatevi stupire dalle meraviglie geologiche di Staffa e dall'imponente Grotta di Fingal; in estate, avrete anche l'opportunità di osservare da vicino le pulcinelle di mare.

Potreste anche esplorare la costa a sud di Oban e raggiungere in auto l’Isola di Seil, collegata alla terraferma dal suggestivo ponte Clachan, noto anche come il ”ponte sopra l'Atlantico”. Dal paese di Ellenabeich, potete prendere un traghetto e fare una breve traversata per raggiungere l’Isola di Easdale, caratterizzata da imponenti cave di ardesia  e da graziosi cottage imbiancati a calce. Se avete voglia di vedere il terzo vortice marino più grande al mondo, fate una gita in barca da Seil con SeaFari Adventures o Sealife Adventures.

Mangiare fuori

Se desiderate cenare fuori o fare una breve pausa, la città vanta moltissimi punti di ristoro. Prendetevi per la gola e cenate da Ee-usk o alla Waterfront Fishouse una cena a base di frutti di mare; in alternativa, potreste semplicemente ordinare freschissime capesante, cozze, gamberetti e granchi da asporto presso uno dei baracchini sul molo nord specializzati in pesce e frutti di mare.

Come arrivare

Da Glasgow, ci vogliono 2 ore e 30 minuti in auto per arrivare a Oban. Imboccate la M8 in direzione ovest, poi seguite la A82 e superate il Loch Lomond prima di immettervi nella A85 a Tyndrum. È anche servita da buoni collegamenti in autobus e treno.

Con un breve viaggio in auto di tre ore da Glasgow raggiungerete i piedi della montagna più alta del Regno Unito, dove vi aspettano tantissime nuove avventure. Preparatevi anel Lochaber e a Fort William, nota in tutto il Regno Unito come la capitale delle attività all’aperto!

Cose da vedere e da fare

Innanzitutto, se volete camminare, non avete che l’imbarazzo della scelta, l’imponente Ben Nevis é la montagna più alta del Regno Unito! È una vera sfida, adatta agli escursionisti più esperti. Nella zona circostante ci sono anche altre splendide catene montuose, perfette per fare trekking e altre attività.

Aonach Mor è la località di montagna dove si trova il Nevis Range, che offre sport invernali durante la stagione sciistica e tutta una serie di attività durante i mesi estivi. Vale davvero la pena prendere la cabinovia (altrimenti chiamata "gondola" dagli scozzesi) anche solo per ammirare il panorama, ma potete anche avventurarvi in percorsi sospesi, fare passeggiate nei boschi, andare in mountain bike o fare parapendio!

La zona vanta anche alcune fantastiche opportunità per tutti i tipi di sport acquatici. Fate un’esperienza in canoa o kayak ed esplorate il Great Glen Canoe Trail; in alternativa, sfidate la potenza dei fiumi in piena con attività come l’attraversamento delle gole, canyoning, rafting e funyaking.

Mangiare fuori

Tutte queste attività vi metteranno certamente appetito, ma qui troverete una grande varietà di punti di ristoro tra cui scegliere. Potreste optare per un’autentica cena in un pub presso la Clachaig Inn a Glen Coe o la Ben Nevis Inn, gustare ricette innovative presso il Lime Tree o provare i piatti di pesce tipici delle Highlands occidentali nel Crannog Restaurant sul Loch Linnhe.

Come arrivare

Fort William è accessibile da Glasgow in auto, treno o autobus: scoprirete che è un viaggio fantastico, qualunque modalità di trasporto scegliate. In auto, lasciate la città in direzione ovest sulla M8 e proseguite lungo la A82 verso nord attraverso Loch Lomond & The Trossachs National Park, passando per Rannoch Moor e Glencoe, e costeggiando il Loch Linnhe.

Caricate i bambini in macchina e godetevi una breve vacanza all’insegna del divertimento in famiglia mentre esplorate l’Isola di Arran. Il costo della traversata in traghetto per questa perla del Firth of Clyde è molto ragionevole, grazie all’applicazione della RET, l’equivalente della tariffa stradale.

Cose da vedere e da fare

Uscite all’aria aperta! Bruciate un po’ di energia giocando, dondolando, volando o arrampicandovi presso l’Arran Family Fun Centre, prima di fare un safari sull’isola con MOGABOUT per scoprire la vera magia di Arran. Assicuratevi di dedicare un po’ di tempo per perlustrare le graziose baie dell’ isola e vedere cosa potete trovare nelle pozze tra le rocce che punteggiano la costa.

Se siete pronti ad affrontare nuove sfide, perché non vi cimentate in attività all’aria aperta come l’attraversamento delle gole, il kayak di mare o le escursioni in mountain bike? Se invece preferite attività più dolci adatte ad ogni tipo di persona, potete provare il tiro con l'arco o fare un giro in Segway.

Prendetevela comoda ad Arran e dedicate un po’ di tempo a esplorare il castello di Brodick, con giardino e parco e scoprite oltre 800 anni di storia, prima di visitare l’Isle of Arran Heritage Museum per conoscere lo stile di vita sull'isola nei secoli passati. Per degustare i ver sapori del luogo, assaggiate i formaggi locali presso l'Island Cheese Company o l'Arran Creamery Cheese Shop.

Mangiare fuori

Ad Arran il cibo si prende sul serio e noterete infatti i moltissimi punti di ristoro! Café Thyme a Machrie, sulla costa occidentale dell’isola, offre un’ottima selezione di piatti e antipasti, come il pane e la pizza cotta in un autentico forno a legna turco; in alternativa potete provare il gettonatissimo locale Brodick Bar & Brasserie, ideale sia per una breve merenda che per la cena.

Come arrivare

Il tragitto in auto per raggiungere l’attracco del traghetto di Ardrossan nell’Ayrshire dura meno di un’ora da Glasgow: vi basta seguire la M8 per poi immettervi nella A737. Ci sono anche treni frequenti dalla città diretti ad Ardossan. La Caledonian MacBrayne (CalMac) gestisce un certo numero di servizi traghetto con partenze scaglionate durante il giorno: la traversata dura 45 minuti in totale.

La regione del Fife vanta una meravigliosa costa variegata. La varietà delle proposte di questa regione orientale non potrà non incantarvi con le lunghe spiagge dorate di St Andrews e i caratteristici villaggi di pescatori dell’East Neuk.

Cose da vedere e da fare

Dedicate un po’ di tempo a passeggiare nella graziosa cittadina universitaria di St Andrews, visitando il castello e ammirando l’impressionante cattedrale in rovina, senza dimenticare, ovviamente, la famosa spiaggia di West Sands! È il luogo perfetto per una passeggiata corroborante o, se desiderate fare qualcosa di diverso, provate a fare land yatching e a veleggiare sulla sabbia con Blown Away Experiences.

Se avete bisogno di qualcosa da bere, perché non fate un salto all' Eden Mill, produttori artigianali di birra e gin, per un tour e una degustazione rinfrescante? In alternativa potreste anche visitare la Kingsbarn Distillery, una delle distillerie più nuove del paese.

Andate verso la costa per scoprire i villaggi dell’East Neuk, caratterizzati da stradine sinuose, porti storici e graziosi cottage imbiancati in pietra. Altri luoghi da visitare includono Crail, Anstruther, Pittenweem, St Monans e Elie ed Earlsferry: per vederne alcuni vi basterà seguire il Fife Coastal Path, uno dei Great Trails della Scozia.

Mangiare fuori

Non avrete che l’imbarazzo della scelta a St Andrews, una città che vanta una fantastica gamma di punti di ristoro, da ristoranti di alta cucina a rosticcerie ben fornite. Concedetevi un gelato da Janettas Gelateria. E, naturalmente, una volta arrivati ad Anstruther è assolutamente obbligatorio assaggiare la sua specialità, famosa in tutto il mondo: fish and chips!

Come arrivare

Il piacevole tragitto in auto da Edimburgo a St Andrews richiede solo 1 ora e 30 minuti e vi farà attraversare il Forth Road Bridge per entrare nel Kingdom of Fife. Potreste anche prendere il treno per la vicina Leuchars e poi l’autobus diretto a St Andrews.

Sapevate che molti degli eventi chiave della lunga e affascinante storia della Scozia si svolsero a Stirling, una delle sette città scozzesi, o nei suoi dintorni? Visitate i castelli e i monumenti dei campi di battaglia per apprendere il passato di questa zona.

Cose da vedere e da fare

Iniziate il vostro viaggio visitando il magnifico castello di Stirling, dove trascorrerete ore a conoscere gli eventi drammatici che vi si sono succeduti. Qui, passando dalla grande sala e dal palazzo reale fino alle cripte, potrete attraversare secoli di storia. Non perdetevi poi gli splendidi arazzi di Stirling. Ci sono anche molte divertenti mostre interattive per intrattenere i bambini. In seguito avventuratevi nella città vecchia seguendo la Back Walk, che risale al XVI secolo, e passeggiate attraverso il cimitero della città vecchia.

Risalite i 246 gradini del National Wallace Monument per godervi uno dei più fantastici panorami della campagna circostante Stirling, e apprendete la storia del Guardiano della Scozia, il guerriero del XIII secolo William Wallace. Visitate uno dei più famosi campi di battaglia della storia a Bannockburn ed esplorate il Centro visitatori della battaglia di Bannockburn per rivivere di persona i momenti salienti della battaglia.

Mangiare fuori

Il centro città offre numerose proposte gastronomiche per tutti i gusti, ma potreste anche considerare una gita fuori porta per una cena diversa. Per esempio, potreste provare la Inn at Kippen, una bellissima locanda di posta del XVII secolo, certificata Taste Our Best, o visitare la vicina Bridge of Allan, una magnifica città termale sede di bistrò e ristoranti molto popolari, come Meadowpark.

Come arrivare

Grazie ai collegamenti autostradali, Stirling è facilmente raggiungibile sia da Glasgow che da Edimburgo in meno di un’ora in auto. È anche servita da ottimi collegamenti in treno e autobus.

Seguite le orme del bardo scozzese, il famoso Robert Burns, un poeta e compositore le cui opere sono note in tutto il mondo. Visitate una delle principali città della Scozia e il suo luogo di nascita ad Alloway nell’Ayrshire e Dumfries nel Dumfries & Galloway, dove trascorse gli ultimi anni della sua breve vita.

Cose da fare e da vedere

Scoprite da dove ebbe origine la storia dell’abile scrittore presso il Robert Burns Birthplace Museum, ad Alloway. Inoltre potrete esplorare siti connessi a Burns presso il Burns Cottage, l’Alloway Auld Kirk, il Brig o'Doon e il Burns Monument.

Nei dintorni potete anche visitare il Bachelor's Club a Tarbolton, dove Burns e i suoi amici fondarono un club per i dibattiti, e il Souter Johnnie's Cottage a Kirkoswald, dove abitava il personaggio immortalato nella poesia di Robert Burns intitolata Tam o' Shanter.

Dirigetevi verso Dumfries dove troverete la casa di Robert Burns, un modesto edificio in arenaria dove Burns trascorse gli ultimi anni della sua vita e dove scrisse alcune delle sue opere più note. Se avete tempo, non perdete l’occasione di visitare il Dumfries Museum & Camera Obscura dove potrete ammirare fantastiche vedute della città attraverso il dispositivo ottico vittoriano e conoscere la storia locale. Ad ora di pranzo, perchè non recarsi alla Globe Inn, un pub fondato nel 1610 che era uno dei locali preferiti di Burns.

Mangiare fuori

Ad Alloway, il Robert Burns Birthplace Museum è sede del Bard's Bakery and Café, che serve prelibatezze e piatti caldi, come l’haggis, che Robert Burns stesso considerava “il grande capo della razza del pudding”! La famosa Globe Inn di Dumfries serve piatti tipici da pub ma ci sono numerosi punti di ristoro in tutta la città, da accoglienti ristoranti italiani a bistrot moderni.

Come arrivare

Alloway dista meno di un’ora in auto da Glasgow: basta seguire la M77/A77. Il tragitto in auto da Alloway a Dumfries richiede circa 1 ora e 30 minuti se si percorre prima la A713 e poi la A75. Ci vuole circa lo stesso tempo da Dumfries a Glasgow se si imbocca la A74/M74.

Siete pronti a ritornare giovani e  a farvi coccolare per un intero fine settimana? Allora prenotate un breve soggiorno allo Stobo Castle, l'unico hotel esclusivo dedicato al benessere in Scozia, e visitate gli Scottish Borders.

Cose da fare e da vedere

Stobo vanta un centro benessere all'avanguardia, che offre anche degli spazi riservati esclusivamente alle donne. Rilassatevi con la sauna svedese, il bagno turco, la piscina, la vasca idromassaggio e suite per il relax. Potrete scegliere tra una vasta gamma di trattamenti, dai fanghi ai massaggi al viso con tè verde, oppure esercitarvi nella fitness suite. Nel terreno circostante il castello troverete un campo da tennis, ma potrete anche fare una passeggiata e respirare un po' d'aria di campagna, potrete sgranchirvi le gambe sul sentiero che costeggia il lago o ammirare i giardini d'acqua giapponesi.

Sarete sicuramente tentati a dedicare l'intero soggiorno al relax, ma vi perdereste il meraviglioso paesaggio degli Scottish Borders! Nelle vicinanze si trova il Giardino botanico di Dawyck, che vanta una selezione di vivaci esemplari floreali. Esplorate l'affascinante cittadina di Peebles, da cui potrete raggiungere in bicicletta Innerleithen percorrendo la pista di 7,5 chilometri lungo il Tweed Valley Railway Path .

Mangiare fuori

L'elegante salone ristorante dello Stobo Castle offre sia cene da veri intenditori che opzioni salutari , oltre al tradizionale tè del pomeriggio; serve anche deliziosi spuntini al bar e alla caffetteria. A Peebles ci sono ottimi punti di ristoro, come Coltman's Deli, Kitchen & Bar, che offre piatti preparati con autentico stile gourmand, e Cocoa Black Chocolate Shop & Café, dove potete gustare delizie dolci e di cioccolato!

Come arrivare

Da Edimburgo, potete procedere in auto fino a Stobo seguendo la A701 in direzione sud, per poi imboccare la A72 e la B712 per l’ultimo tratto di strada. Il viaggio dura poco più di un’ora.

Politica sui cookie

VisitScotland utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Si prega di leggere la nostra nuova politica sulla privacy e sui cookie per ulteriori informazioni.